Utente 514XXX
Buonasera
Ho una fimosi serrata, problema che risolverà presto con un intervento chirurgico.
Non ho mai avuto rapporti sessuali, anche perchè fino ad adesso non avevo una ragazza.
Ho provato, comunque, ad avere un rapporto, ma il mio pene non entra nella sua vagina: è come se la punta si piegasse, anche se l'erezione è massima o quasi.
Secondo voi potrei avere un'altra patologia, oltre alla fimosi, da controllare?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi generalmente il controllo è "duplice": lei dal suo andrologo e la sua ragazza dal suo ginecologo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Egregio dottore
Nel ringraziarla per la gentilezza e la cordialità nella risposta, volevo porle altri quesiti.
La mia partner ha già avuto in passato rapporti senza problemi, quindi magari non è un suo problema.
Quello che le chiedo è: la fimosi serrata, che a breve "opererò" potrebbe essere la causa di ciò? E, se eventualmente ci fosse un altro problema, questo potrebbe essere riscontrabile dall'operazione a cui mi sottoporrò?
La ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

una fimosi serrata a volte può determinare dolori e problemi alla penetrazione ma bene fare queste domande ora in diretta anche al suo urologo od andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com