Utente 514XXX
Salve, mio padre ha subito un operazione per l'ipertrofia prostatica benigna e per la rimozione di un diverticolo che si era creato nella vescica in seguito agli sforzi per cercare di urinare. L'operazione è stata eseguita il 28 settembre ma ad oggi, 21 gennaio, ogni tanto caccia dei grumi di sangue (sembrerebbe anche carne?) che gli hanno ostrutito il flusso dell'urina in quanto avevano delle grosse dimensioni. Ovviamente abbiamo chiesto al medico di base che ha detto che deve solamente bere acqua però il problema continua a ripresentarsi e abbiamo pensato di chiedere anche qui. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il persistente sanguinamento a distanza di 4 mesi dall'intervento, anche se non francamente preoccupante, dovrebbe essere certamente rivalutato nella struttura urologica in cui in cui suo padre è stato precedentemente seguito.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing