Utente 479XXX
Buongiorno, da qualche tempo ho notato una curvatura dorsale del mio pene durante l'erezione.
Sono andato immediatamente a farmi visitare da un urologo il quale tramite degli autoscatti che avevo sul cellulare ha dedotto, goniometro alla mano una curvatura dorsale di 12 al limite del fisiologico. Mi ha consigliato quindi eco peniena basale.
Il referto dell'eco recita: "L'indagine eseguita in situazioni basali rileva un tessuto cavernoso regolare e l'albuginea non presenta alterazioni patologiche. Entrambe le arterie cavernose sono ben apprezzabile. Conclusi: non segni di flogosi o di IPP".

L'andrologo che ha eseguito l'eco mi ha riferito che potrebbe trattarsi di una forma di IPP molto lieve ancora non rilevabile. Questa affermazione mi lascia perplesso. Cosa significa? Esistono forme lievi di IPP non rilevabili? Ci sono altre cause da ricercare per siffatto incurvamento?
Sono in attesa di un consulto con il primo urologo per capire se devo fare controlli periodici.
Aggiungo che di tanto in tanto provo sensazione di indolenzimento all'asta del pene non in erezione.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Le placche di IPP allo stadio iniziale non presentano calcificazioni e pertanto nnon sono ben definibili all'ecografia. E' pur vero che in questa fase, la deviazione non dovrebbe essere ancora evidente, mentre è tipica la presenza di dolore, anche spontaneo. Tutto sommato la diagnosi potrebbe dunque essere confermata. Il suo urologo di riferimentoi probabilmente le consiglierà qualche forma di terapia, che nella fase iniziale può essere utile quantomeno ad innterrompere l'evoluzione della lesione ed il peggioramento dell'incurvamento.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Gentile dr. Piana, la ringrazio per il riscontro.
Mi aiuti però a chiarire un aspetto. Se una curvatura dorsale di 12 è da intendersi come fisiologica (seppur al limite, ma mi è stata confermata come fisiologica) e non vi è segno per ora evidenziabile, il fastidio che accuso non potrebbe avere eziologia diversa?
L'ecografia non segnala nemmeno un processo di infiammazione in atto. Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
La struttura anatomica del pene è tutto sommato semplice, non vi sono molte altre cause plausibili di indolenzimento. D'ogni modo, a distanza e nell'impossibilità di un riscontro diretto non si può certamente esprimere alcun giudizio.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing