Utente 514XXX
Salve dottori, da circa tre mesi ho dolore quando vado in bagno ad urinare non appena inizio ma più verso la fine, non penso sia cistite perché ho assunto antibiotici ma non è passata. Questo dolore non si manifesta sempre, più che altro quando trattengo per tanto tempo e una volta andata in bagno brucia, mentre quando non trattengo e ci vado non brucia. Inoltre sento un leggero fastidio al basso ventre, e non sempre ma ad intermittenza.
Cosa può essere secondo voi?
Può essere il cambio di stagione?
Posso stare tranquilla?
Grazie in anticipo e cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Come può pensare che il cambio di stagione induca dei bruciori ad urinare? Fare solo delle ipotesi serve a poco, le diremmo di eseguire prima di tutto un esame delle urine con urocoltura e quindi valutare con il suo medico l'opportunità della visita diretta di un nostro Collega specialita in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Grazie dottore...farò sicuramente quell’esame. Anche se pian pian noto che il bruciore si sta affievolendo di giorno in giorno...
La ringrazio per il consiglio lo seguirò sicuramente.