Ipertrofia prostatica benigna

Buongiorno cari dottor e grazie mille per la risposta che mi darete, Ho 54 anni e una prostata ingrossata che tende a schiacciare la vescica e il canale uretrale, per questo ho un getto o flusso debole spesso vado in bagno una volta la notte, edurante la minzione ad un certo punto per proseguire faccio un movimento, quello di tirare e lasciare e così via.
Da 3/4 anni prendo lo xatral la sera prima lo accompagnavo con il permixon e integratori.
Ora lo specialista insieme allo xatral mi ha dato per 6 mesi il finasti (son passati 4 mesi) siccome a volte il getto è ancora più debole insieme all'eiaculazione e altre cose vorrei sapere se è il finastid a provocare questo e se è meglio proseguire la cura fino alla fine o no.
Ancora grazie per la vostra gradita risposta
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

da questa postazione non possiamo che indicarle di continuare la terapia ricevuta in diretta.

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gli articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/383-prostata-aumenta-volume-ipertrofia-prostatica-benigna.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata.

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio