Integratori dopo prostatite

Buonasera dottori, ho 21 e ho curato una prostatite batterica con 3 cicli antibiotici... I sintomi di una minzione frequente e di un dolore alla base del pene dopo l'eiaculazione sono migliorati ma non del tutto passati... Mi chiedevo: potrebbe migliorare la situazione assumendo l'integratore proxana plus?
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
Esistono in commercio decine di integratori alimentari, perlopiù di origine vegetale, genericamente mirati al trattamento dei disturbi prostatici. La loro efficaccia è molto variabile ed altrettanto imprevedibile, ma l'assenza di effetti collaterali rende questi prodotti molto popolari sia tra i pazienti che tra gli specilalisti. Noi riteniamo che nessun prodotto vada assunto o prescritto "tanto per ..." e che ogni situazione vada valutata con attenzione nel modo più efficace possibile senza creare false attese. Le sconsigliamo pertanto di assumere integratori di sua sponte, ma invece di consultarsi con il suo urologo che certamente ha una visione più precisa del suo caso.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test