Klebsiella pneumoniae

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Redazione Scientifica Medicitalia definizione in medicina generale 12k

La Klebsiella pneumoniae è un batterio gram negativo che causa nella forme piu gravi una polmonite,nei casi minori infezioni delle vie urinarie, si prende soprattutto negli ospedali, è un'infezione nosocomiale

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati a "Klebsiella pneumoniae"

CistiteLa cistite è un'infiammazione della vescica dovuta principalmente a batteri, in particolare l'escherichia coli: provoca dolore o bruciore nella minzione e si cura con antibiotici o rimedi naturali....

Consulti su "Klebsiella pneumoniae"

Urologia
...frequenti per vari motivi, se la terapia antibiotica non le ha arrecato particolare vantaggio e non ha mai manifestato febbre, possiamo presumere che la sua irritazione prostatica si maggiormente dovu
Urologia
...batterio a forma di bastoncino ed è il "membro" clinicamente più significativo del genere Klebsiella. Generalmente provoca infezioni ai polmoni ma oggi, sempre più frequentemente, è coinvolta anch
Urologia
... non fa certo pensare a qualcosa di grave o complicato. Questi batteri provengono essenzialmente dal proprio intestino e possono infettare le urine in modo asintomatico, oppure contaminarle per contat
Urologia
...e non un virus) sono altre, parliamo di setticemie che compaiono perlopiù in ambiente ospedaliero, soggetti immuno-compromessi, anziani, pazienti oncologici gravi, esiti di grossi interventi chirurgic
Urologia
... quale questo accertamento sia stato eseguito. Probabilmente c'è qualche dettaglio in più che meriterebbe conoscere. Si tratta di germi di origine intestinale, in un maschio della sua età non è consue
Urologia
...linea con la valutazione colturale e l'antibiogramma fatto e quindi è condivisibile. Sugli ovuli e i bruciori, da lei lamentati, poco invece le posso dire da questa postazione. Detto questo poi,
Malattie infettive
... cerebrale, ha trascorso 18 giorni in rianimazione e da 14 giorni si trova in un centro di riabilitazione dove le è stata riscontrata, da quattro giorni e mediante tampone vaginale, la Klebsiella pneu
Urologia
...la Klebsiella proviene quasi sicuramente dal suo intestino. Altra cosa sono le infezioni da parte dello stesso germe contratte in ambito ospedaliero, in seguito a manovre od interventi. Queste ultime
Malattie infettive
... sensibile alla Ciprofloxacina la terapia è idonea e va continuata per almeno 10gg. Dopo una pausa di 7 - 10 gg si può ripetere il tampone vaginale per verificare l'eradicazione. Lo stesso Ciproxin
Urologia
... Klebsiella ed altri) si manifestano comunque praticamente sempre in condizioni particolari, come in soggetti anziani, indeboliti, con problemi immunitari, sottoposti ad importanti interventi chirurgi