Immunità post-infezione covid-19 (in gravidanza): valori anticorpi neutralizzanti

Buongiorno.
Lavoro in un reparto ospedaliero.
Nel 2020, dopo mesi di sintomi, sono risultata positiva ad un sierologico.

Quest'anno, poiché gravida, non ho avuto la possibilità di vaccinarmi.

Di recente, ad un tampone di controllo sono risultata positiva.
Negativizzata, ho fatto su consiglio medico, in vista del rientro al lavoro, tre sierologici, di cui uno specifico per gli anticorpi neutralizzanti.
I primi due sierologici hanno rivelato valori bassi di IgG (3, 33 e 3, 43 AU/ml < 10 negativo) e IgM (0, 57 e 0, 52 S/CO <1.00 negativo).

Il sierologico specifico per la ricerca di anticorpi neutralizzanti ha evidenziato invece valori positivi sia per le IgG (14, 7 >= 7 BAU WHO positivo), che per le IgM (2, 40>1 positivo).

Sono valori bassi: come interpretarli dal punto di vista dell'immunità?

Grazie.

Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 2,1k 112
I primi 2 sierologici sono bassi. Quello specifico le dà copertura parziale, perchè, pur essendo positivo è un pò basso. In questi casi io consiglio di vaccinarsi, ma con 1 sola dose. Così avrà una copertura molto maggiore.

Dr. Claudio Bosoni

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio davvero molto per la risposta cortese, rapida ed esaustiva.

Purtroppo, al momento sto incontrando problemi ad accedere alla vaccinazione, perché in gravidanza. Speriamo si possano affrettare i tempi: la possibilità di una terza infezione mi pare non così remota, e ovviamente mi preoccupa.

Cordiali saluti.

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa