Utente 479XXX
Medicitalia.it

RICERCA SINTOMO...
menu MI+
MI+Consulti in accettazioneUrologiaUretrite da Escherichia coli
Uretrite da Escherichia coli

INSERISCI il tuo sintomo QUI...


Cerca un termine medico...

31.01.2018
Utente 479235
Utente 479235
Messaggio privato

Gentili dottori, ho 21 anni e ho un problema di uretrite da diversi anni. Essa si presenta con rossore della punta del pene e gonfiore del meato urinario. Avverto un lieve bruciore durante la minzione. Tale bruciore aumenta, insieme al gonfiore del meato urinario, in prossimità dell'eiaculazione. Inoltre ho secchezza della mucosa del glande, tanto da rendere fastidiosa la retrazione del prepuzio.
Dopo aver per alcuni mesi sottovalutato il problena, faccio una visita urologica e mi viene diagnosticata una balanopostite. Mi è stata prescritta una pomata che non ha sorto nessun effetto. Dunque non ho fatto poi nessun' altra visita visto che i sintomi erano piuttosto lieve (lieve bruciore, arrosamento). Ultimamente visto che i sintomi peggioravano, mi sono recato presso un dermatologo venerologo che mi ha diagnosticato un uretrite anteriore e il lichen scleroatrofico in fase iniziale. Attualmente sono in cura per il lichen, mentre per l'uretrite mi ha prescritto un urinocoltura e una spermiocoltura.
Entrambe sono risultate positive a Escherichia coli (200.000 colonie) e ho iniziato la terapia antibiotica con Ciproxin 500 2 volte al giorno. I sintomi si sono attenuati. Volevo sapere se, dato che lo sperma è risultato positivo a E. Coli, è possibile che sia penetrato nella prostata? Il gonfiore e arrossamento del.meato uretrale sono dovuti alla presenza del batterio nell'uretra e prostata? La terapia mi aiuterà ad eliminare i sintomi?

Aggiungo che non ho alcun sintomo da prostatite, non ho avuto rapporti sessuali dalla comparsa dei sintomi (gli esami escludono batterie trasmessi per via sessuale), ho un varicocele di 2°grado asintomatico.

Vorrei un vostro parere, visto che il quadro clinico è un pó strano data la mia giovane età
Distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

non conosco terapie per il lichen
io ritornerei dall'urologo e valuterei altre indagini specifiche
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org