Utente cancellato
Buon giorno ieri sera ho avuto un rapporto sessuale con la mia compagna al termine del quale ho visto che lo sperma era di color rosa ... mi sono spaventato tutta la notte . Questa mattina ho avuto un altro rapporto e lo sperma era bianco ( anche se in qualità ridotta in quanto avevo eiaculato ieri sera). non ho fastidi particolari , non mi brucia ad urinare, l’ urina è bianca e non torbida ... mi sono premuto la prostata la quale risulta elastica e non dolente . Devo preoccuparmi ? Premetto che assumo coumadin per problemi di trombosi .... domani comunque farò una speriocoltura

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive e l'assunzione dell'anticoagulante farebbero pensare a tracce di sangue nel suo liquido seminale; a tutta prima niente di drammatico ma ora sempre bene risentire in diretta il suo urologo di fiducia.

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore

la terapia con cumadin che lei segue la espone ad una certa facilità di sanguinamento nel momento in cui certe strutture vadano incontro a contrazioni come avviene a livello prostatico. delle vescicole seminali e dell'uretra durante un orgasmo
di per se la cosa non è allarmante ma se il fenomeno della colorazione dello sperma-(rosata, rossa, brunastra, marrone) dopo eaculazione si ripresentasse faccia una urinocoltura e spermiocolura con antibiogramma.
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#3] dopo  
481042

dal 2018
dottori a distanza di un mese ritiro la spermiocoltura questa mattina
responso
leucociti +
cellule epiteliali +
bacilli bram - +
batteri

citrobacter koseri 10^ UFC/ml

la cosa strana è che non ho nessun tipo di disturbo e lo sperma è tornato bianco.
Premetto che l'esame l'ho effettuato 13/2
Devo preoccuparmi?

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che le ha detto il suo andrologo di fiducia?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
481042

dal 2018
Spett dottore ho preso un appuntamento tra 2 settimane prima non era disponibile . La prossima settimana andrò dal mio medico di base, che già 1 mese fa mi aveva dato ciproxin 1000 per 2 settimane , che però non avevo preso visto l’assenza di sintomi e senza analisi . Adesso non so che fare, se prendere ciproxin o rifare le analisi .. visto l assenza di sintomi

[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da qui dobbiamo dirle di seguire le indicazioni cliniche già ricevute, viste che sono state date da un medico "reale".
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#7] dopo  
481042

dal 2018
Buon giorno ieri sono andato dal mio dottore, che mi ha consigliato di fare un ciclo di 3 settimane di ciproxin anche in assenza di sintomi. Però mi sono dimenticato di farle queste domande:
1)Sto facendo una cura con cialis 5 mg al giorno, il cialis può creare interazioni col ciproxin e limitare l'effetto dell'antibiotico?

2) visto che sono un tipo sportivo e vado a correre 3 volte a settimana, posso continuare l'attività sportiva?

3) ho visto che nel bugiardino c'è scritto di non mangiare latticini se si prende il ciproxin ( almeno non conteporaneamente) visto che prendo il ciproxin alle 15.30, posso bere un caffe macchiato la mattina ? oppure il latte del caffe può creare interazione.
Grazie per la disponibilità

[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

l'unica precauzione ragionevole, visto che sta assumendo un chinolonico, che deve prendere è quella di stare attento a non esagerare nell'utilizzo "sportivo" dei suoi tendini.

Altri dubbi sempre risentire in diretta il suo medico di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#9] dopo  
481042

dal 2018
Grazie per la risposta, un ultima domanda, se bevo una birretta a distanza di 3 ore dall'assunzione del farmaco ci sono problemi?

[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il Tadalafil, cioè il Cialis, può essere meno "efficace".
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com