Utente 485XXX
Salve, è da circa un mese che, durante il rapporto sessuale, sto avendo problemi di eiaculazione precoce e subito dopo perdita dell'erezione. Non mi era mai successo prima, di solito si faceva anche 2 o 3 volte di fila. Prima e durante il rapporto non mi preoccupo della perdita dell' erezione e dell'eiaculazione. In questo mese ho dovuto diminuire gli allenamenti a corpo libero causa studio e lavoro (che è impegnativo quasi quanto un allenamento anche se meno focalizzato ovviamente) ; soprattutto la sera sono molto preoccupato per la mia ragazza che ha problemi in famiglia ed infine non so se possa centrare qualcosa, ho cambiato i profilattici prendendo i durex elite su consiglio di un amico ma ho notato che il lubrificante all'interno è molto strano per me, devo lavarmi abbastanza bene ogni volta dopo l'utilizzo sennò è come se restasse un specie di patina.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Il profilattico è una disgrazia per i rapporti sessuali: usare metodi più sicuri. Al comsultorio giovani della vostra ASL di appartenenza vi daranno consigli gratis. Personalmente ritengo inutile vista la giovanissima età ricorrere subito a medici, tolga di mezzo il profilattico è alla svelta e se entro due settimane non passa il problema da un collega dritto filato, Trsnquillo se fa come dico sistema
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Grazie mille innanzitutto per la risposta immediata. Ci avevo pensato perchè un mio amico non riesce ad avere un rapporto con il preservativo. Il problema è che la mia ragazza è minorenne e i suoi non sono d'accordo a pillola ecc.

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008