Utente 122XXX
Salve,
il mio compagno ha effettuato uno spermiogramma, chiedo una vostra cortese valutazione.
Riassumo brevemente la storia clinica:
nel 2012 (a 40 anni) per un seminoma gli viene asportato il testicolo sinistro e fatto trattamento coadiuvante
nel 2015 trattamento antibiotico per tubercolosi risolta
Entrambi i casi risolti favorevolmente.
Ecco i risultati dello spermiogramma effettuato dopo 2,5 giorni di astinenza:

VOLUME 5 ml
PH 7,8
ASPETTO PROPRIO
VISCOSITA' AUMENTATA
FLUIDIFICAZIONE FISIOLOGICA
NUMERO DI SPERMATOZOI/ml 26 MILIONI
NUMERO DI SPERMATOZOI/EIACULATO 130 MILIONI

MORFOLOGIA NEMASPERMICA
Forme tipiche % 60

MOTILITA' NEMASPERMICA
1 ora % 40
Motilità progressiva % 20
2 ora % 30
Motilità progressiva% 10

NOTE: esame eseguito da personale specializzato entro 30' dal ricevimento del campione e con utilizzo della camera di MAKLER

Vi ringrazio in anticipo per la vs consulenza
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,lo spermiogramma va valutato nel contesto di una diagnosi andrologica rigorosa che,oltre all'anamnesi,in questo caso molto significativa,prenda in considerazione il volume testicolare,l'analisi dei dosaggi ormonali e quant'altro l'esperienza dello specialista ritenga utile eseguire.Comunque,
la fertilità é possibile ma nessuno potrà mai garantire se,come e quando avverrà una gravidanza.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 122XXX

Salve Dottore,
la ringrazio per la risposta, so che è difficile una diagnosi in queste condizioni.
La mia preoccupazione era capire se fosse possibile una gravidanza o meno con questi valori.
La prima gravidanza è capitata pochi mesi prima del seminoma e siamo riusciti a concepire al primo mese di tentativi! Ora proviamo da 3 mesi senza risultati, so che non è molto tempo ma avevo paura che le varie cure avessero reso impossibile una gravidanza.
Da quanto mi dice, capisco che è più difficile ma non impossibile... corretto?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la presenza di spermatozoi rende la gravidanza possibile.Altro non é possibile ipotizzare,particolarmente da questa postazione telematica.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it