Utente 488XXX
Buongiorno dottori e grazie in anticipo della disponibilità,volevo porre due quesiti sperando in una vostra risposta,sono mesi che mi sto frequentando con una ragazza e si sta avvicinando il momento di condividere l'intimità
Il primo riguarda le mie dimensioni,che sono di 12 forse 13 cm e mi chiedo se siano quelle di un pene normale o sotto lo standard (chiedendomi e non poco quanto possano essere importanti fisicamente e visivamente 1 o 2 cm in meno visto che di quelli si tratta e non differenze di 5 o 7 cm) sono molto preoccupato sul fattore dimensioni

Il secondo riguarda l'ecodopler penieno fatto a causa della mia difficoltà a mantenere l'erezione ed è risultata anche li la difficoltà a mantenerla con esito di deficit parziale venoso e arterioso (la raggiungo ma non la mantengo abbastanza) prescritta cura con cialis...anche due pasticche da 5 al bisogno CON LA NON GARANZIA DI RIUSCITA,non dovesse funzionare diagnosi dio vede e provvede,ora io mi chiedo ma il cialis non dovrebbe curare e fare effetto anche quando fai fatica a mantenere l erezione? Questi farmaci a cosa servono sennò? Nel caso,una volta raggiunta un erezione il pene dovrebbe rimanere per diversi minuti eretto anche se non stimolato? Vedo che con le prime pasticche prese per prova riesco a notare un piccolo miglioramento nella facilità di tumescenza
Sono molto giu di corda e vi ringrazio anticipatamente ancora

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i dati trasmessi non permettono di fare chiarezza sugli aspetti diagnostici e,quindi,sugli esiti di una terapia che non rappresenta la migliore soluzione se assunta on demand.
Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it