Utente 504XXX
Buonasera, mi trovo in vacanza con la mia ragazza. Mercoledì sera abbiamo avuto un normale rapporto sessuale. La mattina dopo, appena svegli, nell'intento di averne un altro, ho accusato una perdita di erezione e la stessa cosa è avvenuta la mattina dopo. In questi due giorni, invece, l'erezione era debole, quasi da impedire il rapporto sessuale. Prima di allora era successo raramente o per nulla. Durante l'erezione ho notato un colore non naturale del pene, ovvero un colore più chiaro, come se non arrivasse sufficientemente sangue. Essendo la prima volta che mi succede, mi trovo spiazzato e non so come comportarmi. Confido nei vostri esperti consigli. Ringraziandovi anticipatamente, vi porgo cordiali saluti.
Marcello

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi è bene non drammatizzare e ritrovare l’equilibrio perduto.

Se il problema permane allora sarà opportuno sentire in diretta il suo andrologo di fiducia.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com