Utente 455XXX
Salve dottori ho 28 anni non ho mai vissuto una vita sessuale tranquilla senza ansia tranne nella attuale relazione, Vi spiego il problema.
Nella mia prima relazione (20 anni) avevo notato che anche andando avanti per un bel po' di tempo nell'atto sessuale non riuscivo a raggiungere l'orgasmo, così che come metodo inizi a masturbarmi regolarmente raggiungendo l'orgasmo solo in caso di atto sessuale mentre in atto masturbatorio appena stavo per mi fermavo....ogni tanto sentivo una mini fitta nella zona tra lo sroto e l'ano ma durando veramente un secondo non ci ho dato peso....i dolori non ne ho adesso ma noto che faccio fatica a volte a tenere l'erezione e mi capita ancora a volte di non riuscire a raggiungere l'orgasmo.....le domanda che vi chiedo:
È solo un problema ansiogeno in entrambi i casi o ci può essere una prostatite per il problema di erezione.?

Mentre il problema dell'orgasmo è solo ansiogeno?

Ho già fatto una visita urologica non mi ha visitato la prostata con la visita via rettale ma solo con un colloquio mi ha detto che ho una disfunzione erettile potrebbe essere?

Vi ringrazio in anticipo aspetto vostra risposta

Grazie mille

Buon anno visto il giorno e grazie per il servizio che offrite

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MODENA (MO)
LUGO (RA)
BOLOGNA (BO)
PARMA (PR)
VERONA (VR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
per dire qualcosa di senso compiuto bisognerebbe poterla valutare direttamente nell'ambito di una visita andrologica. L'impressione è che vi sia un certo grado di componente emotiva, MA non si può dire nulla di certo sulla base di un contatto per sola via telematica.
Ci faccia sapere dopo una visita andrologica cosa è emerso.
Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it

[#2] dopo  
Utente 455XXX

Dottore le chiedo solo una cosa in caso l'errata masturbazione negli anni abbia provocato una prostatite è curabile? Mi spiego meglio se fosse una prostatite io avrò sempre problemi di perdita di erezione o potrebbe risolversi con qualche cura? E nel caso sono cure su medicinale? Grazie in anticipo