Utente 547XXX
Buonasera, ho 21 anni e da poco sto iniziando ad avere rapporti sessuali con una ragazza.
Negli anni passati ho fatto due visite mediche che hanno dato due risposte differenti per la mia difficoltà nel tirare fuori il glande durante l'erezione. Il primo mi ha diagnosticato una fimosi non serrata, il secondo un frenulo breve ed entrambi hanno detto che però non c'era bisogno di un operazione. (strana risposta vista la condizione)
Inoltre col tempo, durante la masturbazione, mi sono sempre reso conto che i miei tempi per l'eiaculazione erano molto ridotti e infatti ora alle prime esperienze sessuali sto durando 2 minuti, nonostante i preservativi ritardanti. La fimosi può essere dunque una causa dell'eiaculazione precoce?
Ma soprattutto, come risolvere?
Leggo in giro di farmaci ed esercizi per controllare l'eiaculazione, ma sinceramente non c'ho capito molto.
Grazie in anticipo a chi risponderà!

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene sentire ora in diretta un esperto andrologo per chiarire e risolvere il suo problema anatomico, se presente una fimosi.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sull’eiaculazione precoce, questa frequente disfunzione sessuale maschile, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/6691-eiaculazione-precoce-fattori-scatenanti.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-quando-il-rapporto-finisce-troppo-presto-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-dal-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 547XXX

La ringrazio per i chiarimenti dottore, volevo solo farle un'altra domanda.
Da una fimosi non serrata si può avere una parafimosi?
I dottori mi avevano detto che col preservativo non sarebbe successo, ma comunque farò presto una visita da un andrologo per migliori risposte.

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A volte può succedere.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com