Utente 503XXX
buongiorno
da circa un anno soffro di un calo della funzione erettile che si manifesta sia durante i rapporti sessuali sia con la mancanza di erezioni spontanee/mattutine (cosa che prima dell inizio della problematica avevano cadenza quotidiana).Premetto che ho un ernia di media dimensione in l5 s1 che fino ad un mesetto fa mi ha provocato dolore cronico quotidiano e qualche medico mi ha parlato di una possibile correlazione tra le due cose.
Un mese fa mi sono fatto visitare da un esperto andrologo della mia zona che, oltre alla consueta visita , mi ha fatto "la lista della spesa" di analisi del sangue per escludere qualsiasi dubbio.
Nel frattempo mi ha prescritto mezza pastiglia di cialis ogni giorno alla stessa ora per 3 mesi sostenendo la sua funzione terapeutica anche in persone con problematiche vascolari non note.
Dopo un mese di assunzione devo dire che le erezioni sono parecchio migliorate e mi sveglio quotidianamente con il pene eretto e, quando sono con la mia fidanzata, basta veramente poco per provocare l indurimento cosa che prima non avveniva. E' normale che il farmaco abbia risvegliato dei processi che sembrava che nell ultimo anno si fossero "addormentati"?
In questo mese mi sono anche circonciso causa fimosi, è possibile che la circoncisione abbia influito?
grazie mille per le eventuali risposte

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

tutte le sue ipotesi cliniche positive sono da tener presenti.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com