Coito interrotto nei giorni non fertili

Buongiorno, chiedo un consulto riguardo un rapporto non protetto avuto il 4 marzo.
Ero al mio 22esimo giorno di ciclo.
Il mio ciclo è regolare, di 28/29 giorni, per cui ero fuori dal mio periodo fertile (riconosco il muco cervicale durante l'ovulazione, e questa era avvenuta almeno una settimana prima).
Aspetto le mestruazioni per domani.
Il mio ragazzo è venuto fuori, eiaculando almeno 30 secondi dopo l'estrazione del pene dalla vagina, avendo dovuto masturbarsi per eiaculare.
La mia preoccupazione è legata al fatto che, tra un rapporto e l'altro, fosse passata un'ora, e il mio ragazzo si è "pulito" solo mediante minzione.
E' possibile che sia rimasta incinta, anche se ero fuori dal periodo fertile?
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 420 2
cara lettrice
credo lei possa stare assolutamente tranquilla
ma in futuro modalità contraccettive più efficaci !!!!!!
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, grazie della risposta. Questa mattina avrei dovuto avere le mestruazioni (giorno 29 del ciclo) ma ancora niente. In preda all’ansia ho eseguito un test di gravidanza precoce, di quelli che possono essere fatti fino a 6 giorni prima delle presunte mestruazioni, ed è risultato negativo. Il risultato è attendibile? Il ritardo potrebbe essere dovuto all’eccessiva ansia?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi dottore: il mio ciclo è in ritardo di 2 giorni... nonostante il test eseguito ieri fosse negativo... rischio una gravidanza??
[#4]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 420 2
credo proprio di no
tranquilla!!!!
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, le scrivo per ottenere un ulteriore chiarimento.
Oggi sarei al mio terzo giorno di ritardo, ciclo regolare di 30 giorni, oggi sono al 33esimo. È possibile che il test di gravidanza eseguito il giorno 11 marzo sia inaffidabile? Era passata solo una settimana dal rapporto a rischio ...
Credo che il mio ritardo sia dovuto all’ansia, poiché venerdì sera avvertivo i soliti dolori premestruali e invece nulla...
Ad oggi sono preoccupata. Se il mio fidanzato ha eiaculato fuori e fatto pipì tra un rapporto e l’altro, le possibilità di una gravidanza sono alte? Inoltre, è possibile che la mia ovulazione (prevista nella settimana tra il 22 e il 28 febbraio) sia ritardata?

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio