Pene in erezione attaccato all’addome

Cari dottori,
vorrei esporvi il problema che mi affligge da moltissimo tempo.

Allora quando raggiungo l’erezione il mio pene arriva ad attaccarsi all’addome rendendo quasi impossibile ricevere sesso orale, lo posso ricevere solo in alcune posizioni e la cosa mi rende triste... preferisco quando la mia partner pratica sesso orale quando ho il pene flaccido ma ahimè dopo pochi secondi va subito in erezione...
c’è un modo per risolvere questo problema o qualche farmaco che lo rende meno duro così da renderlo più flessibile (tipo semi flaccido)?
?

Vi prego aiutatemi
Grazie
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Andrea Del Grasso Urologo, Andrologo 202 10
Buonasera,
il pene in erezione è bene che sia ben turgido. Occorre pertanto risolvere la curvatura del pene che rende difficoltoso il rapporto.
Le terapie del pene curvo sono varie e verranno valutate in corso della visita andrologica. Alla visita cerchi di portare alcune foto del pene in erezione in modo da facilitare il collega nella valutazione delle curvatura.
Saluti.

Dott. Andrea Del Grasso
Urologo - Andrologo
https://andreadelgrasso.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio