Sindrome wpw

Buongiorno dottori,
ho scritto vari consulti su tutte le visite che ho fatto fino ad ora;
Volevo porre una domanda... dalle visite è scaturito avessi una dubbia preeccitazione ventricolare, a cui sono seguiti esami come holter e prova da sforzo (fatta con bisoprololo 1.25)... due primari mi hanno congedato dicendomi che non si trattava di WPW...
Volevo chiedere... Come si riconosce questa sindrome?

Deve essere visibile in tutte le derivazioni dell'ECG?

Può essere anche non diagnosticata?

Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.1k 3.6k 3
Di solito le alterazioni sono presenti su tutte le deerivazioni ECG.
Ci sono tuttavia forme di WPW intermittente.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta.
Lei pensa debba fare altri controlli per indagare?
Ho letto possa essere causa di morte improvvisa
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore Buongiorno,
volevo porle una domanda, più che altro una curiosità, dati i suoi studi e ricerche sulla morte improvvisa.
E' davvero cosi improvvisa? è vero che è la causa principale di decessi anche fra i giovanissimi... ma sono praticamente tutti "sani"? mi spiego meglio.. tante volte si ritiene che un ragazzo possa essere sano di cuore perchè non manifesta sintomi finchè appunto non ti accade qualcosa talvolta di irreversibile, senza che quindi faccia i controlli come ecocardio ecg, prova da sforzo ecc.. ma se lo stesso ragazzo effettuasse dei controlli, sarebbe possibile in qualche modo prevenirla?
O anche con tutti i controlli del mondo ti può capitare?
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.1k 3.6k 3
Se fosse possibile prevenirla non morirebbe mai nessuno di morte improvvisa
La
Prevenzione riesce a individuare solo il 20 per cento delle persone a rischio
Me sfugge quindi l 80 per cento

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore.
Volevo però appunto concentrarmi su quell'80% che sfugge.. sostanzialmente si evince che il 20 % per qualche motivo faccia una visita cardiologica e che vi siano elementi necessari per predisporre una cura.. ma il restante 80%, non avendo mai sintomi, è plausibile che non abbiano svolto dette visite.. quindi la mia domanda è.. se per scrupolo quell'80% avesse svolto una visita cardiologica, si sarebbe potuta evitare qualche morte improvvisa?
Le chiedo questo perchè da ricerche su internet ho visto che tante sono dovute magari a cardiomiopatia ecc ecc... che non danno sintomi ma effettivamente ci sono.
La ringrazio dottore