Pressione arteriosa alta

Buongiorno, premetto che ho sempre sofferto di pressione bassa. Lunedì scorso dopo pranzo presi un OKI a causa di un forte mal di testa cominciato qualche giorno prima. Poco dopo l'assunzione iniziai a sentirmi male: giramenti di testa, nausea e forte spossatezza (da non reggermi in piedi). Non passando i sintomi fui accompagnata a casa da un collega ed andai a riposare, collegando l'accaduto alla pressione bassa. Dopo circa un paio di ore mi sono svegliata con una forte nausea e sudorazione, che sono poi sfociate in vomito senso di svenimento e gambe tremanti. La sudorazione era così forte che i vestiti erano completamente bagnati e non riuscivo a tenere aperti gli occhi. Sentivo il battito cardiaco nel petto tanto era veloce, al che mia madre chiamo' un'ambulanza. I valori riscontrati dai paramedici al contrario di ciò che pensavo indicavano una DIA di 120 una SIS di 156 e 120 pulsazioni. Al pronto soccorso mi assegnarono una priorità "verde", tradotto "risolvibile dal medico di famiglia", e dopo sette ore di attesa senza neppure un analgesico decisi di andare a casa per recarmi all'indomani dal mio medico per l'appunto. Poichè la pressione continuava ad essere alta (ma da li in poi solo la DIA e le pulsazioni), il Dott. mi prescrisse una compressa al giorno da 2,5 mg di SANDOZ mg e con un po' di insistenza da parte mia delle analisi del sangue. Ad oggi i valori misurati 3/die della DIA non scendono sotto i 100 mmhg e i battiti sotto i 90, la SIS si aggira tra i 120 mmhg ed i 140 mmhg. Mi sono autonomamente occupata di effettuare un ECG presso un paramedico conoscente, che è risultato nella norma. Gli esami del sangue sono nella norma, tranne qualche valore nell'esame urine che cito di seguito: Proteinuria 20 (
[#1]
Dr. Mariano Rillo Cardiologo, Cardiologo interventista 10,1k 277 27
Lei non ha bisogno di un ECG, ma di un Holter pressorio delle 24 h. Potrebbe esserle di aiuto la lettura dell'art. https://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-e-diagnosi.html.
Cordialmente

Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie, ne parlerò al mio medico appena possibile.

Un cordiale saluto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test