ritmo  
Utente 419XXX
Salve gentile staff di medicitalia, volevo porle una domanda io mentre svolgo la vita di ogni giorno, gli sforzi fisici o emotivi mi rendono il cuore stranamente piu lento e con la sensazione che non riceva impulsi adeguati per quello che sto facendo. Quando torno a riposo nel letto e sono tranquillo sia mentalmente che fisicamente, comincio ad avere delle vibrazioni che regolano il battito cardiaco e sto decisamente meglio. Cosa puó essere questa cosa? Fatico a fare anche modesti sforzi come le scale perchè il cuore sembra non ricevere impulso elettrico adeguato e oltre a sentire palpitazioni, mi si ottura la testa e mi formicolano le palpebre. Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei continua ossessivamente a inviare post analoghi
Piu' di quello che le abbiamo gia' detto, e cioe' che e' un problema di ansia non possiamo dire.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 419XXX

Certamente, ansia la sto curando con anafranil e xanax ma non vedo miglioramenti per questo chiedo se magari possa essere un problema al nodo del seno o al nervo vago non saprei, qualcosa che regola il battito cardiaco.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Penso che lei debba cambiare farmaci.
Consulti il suo psichiatra.

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza