Utente 489XXX
Salve !! Sono una ragazza di 21 anni. È circa un anno e mezzo che mi sono accorta di avere la tachicardia, allorché ho effettuato diversi controlli. La dottoressa di base pensava potesse essere la tiroide che non funzionava correttamente, ho fatto le analisi del sangue e risultava un valore sballato della tiroide , ma non di tanto, e la dottoressa ha escluso possa essere quella. Ho effettuato elettrocardiogramma, visita cardiologica, e ho addirittura portato l’holter Nel quale è risultato che ho un’aritmia. (Battiti medi 109). A riposo ho 126 battiti al minuto. Non riescono a individuare quale sia il problema. Ammetto di essere una ragazza ansiosa, sempre nervosa, e cambio umore in continuazione , ho avuto degli attacchi di panico in passato per una questione delicata che mi è successa in famiglia. Ma sono passati tanti anni da quei momenti ( anno 2009). Molte volte sento come se mi mancasse l’aria, e sento che alcune volte mi viene un battito lento e poi iniziano sempre più veloci. Una volta mi è successo persino in macchina e mi è toccato fermarmi perché mi ero iniziata a preoccupare.
Chiedo a lei cosa può essere, e se è possibile che io sia nata così ? Le dico che il prossimo mese ho di nuovo tutte le visite sopra elencate per vedere ancora una volta se viene fuori qualcosa..

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quale è la sua frequenza notturna?
Puo fare copia ed incolla del referto dell Holter?

cordialita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 489XXX

Allora c’è scritto Ectopici Sopraventricolari 20%.. totale 80..
Alle 21 : min 72 media 90 max 133 battiti
Alle 22: min 65 media 82 max 127
Alle 23:min 65 media 86 max 125
0:00: min 63 media 87 max 138
1:00: minima 68 media 93 max 133
2:00: min 61 media 75 Max 111
3:00 min 58 media 70 max 122
4:00: min 58 media 67 max 94
5:00: min 54 media 63 max 120
6:00: min 52 media 64 max 116
Poi c’è la mattina..
Più che altro leggo totale coppie TSV e ci sono vari numeri!! Se ha un email glielo invio volentieri!!
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lasci perdere la intepretazione in automatico del computer.
E'0 la inrterpretazione del Cardiologo che conta.

PArrebbe quindi che lei abbia una tachicardia inappropriata.
Piccole dosi di beta bloccante o di ivabradina la faranno sicuramente stare meglio.
Ne parli con il suo medico

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 489XXX

Non conosco né uno né l’altro. Cosa potrei fare ? Mi hanno consigliato un po’ di palestra, avevo iniziato 5 mesi fa ma i miei battiti con un minimo sforzo arrivavano sui 190/200 allora mi sono fermata. Ora ho riniziato ed è da fine gennaio che faccio palestra leggera , per regolarizzare i battiti ma purtroppo anche stamani ho i battiti a 125..

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ho già detto cOsa deve fare : andare dal suo medico curante per farsi curare con uno dei due farmaci
L attività fisica le farà sicuramente bene ma impiega molo tempo per farne sentire i benefici
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza