Utente 376XXX
Salve Dottori,non è la prima volta che scrivo riguardo questo mio disturbo,soffro da qualche anno (esattamente dopo un po’ che è nata la mia prima figlia) di extrasistole,ho fatto molte visite cardiologiche (a volte anche 2 l’anno)con elettro,eco de holter ed è sempre risultato tutto nella norma,l’anno scorso di fronte alla seconda gravidanza il mio ginecologo per precauzione mi ha chiesto di fare due visiate cardiologiche complete una al 5 mese e una al 7(risultati ok)durante la visita non si è presentata nessuna extrasistola,ho partorito a novembre con parto naturale e adesso da qualche settimana le riavverto nuovamente dopo mangiato alcune,ma sopratutto la sera appena mi sdraio a letto, non capisco se attribuirle alla stanchezza accumulata durante il giorno o al cibo,perché in concomitanza seguono sempre acidità ed eruttazioni,la mia domanda era se è il caso di ripetere una visita e se c’e qualche “pericolo”al riguardo. Grazie in anticipo come sempre per la risposta è la pazienza

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessun pericolo, sono solo &stidiose.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Grazie mille Dottore Cecchini,speravo fosse Lei a rispondermi per tranquillizzarmi