Utente 503XXX
Buongiorno Dottore,
il mio problema consiste nelle extrasistole che sento da circa 8 anni. Fino a 4 quattro anni fa non sapevo neanche cosa fossero , un giorno mi hanno riscontrato una fibrillazione atriale che al pronto soccorso mi hanno risolto dopo 20 ore con flebo antiaritmico. Dopo non mi e' piu' successo. Dopo il mio cardiologo mi ha prescritto accertamenti e abbiamo scoperto una insufficienza mitralica di grado lieve moderato . Ecocardiagramma annuale sempre invariato. Prendo bisopropololo da 4 anni 5mg mattina e 2,5mg sera e controlli ogni 6 mesi dal cardiologo. Inoltre da sempre soffro di distrurbi d' ansia e di ipocondria . A gennaio 2018 ho tenuto holter 24h ma non ha evidenziato nulla. Cmq io spesso avverto extrasistole , ma vorrei sapere cosa causa queste extrasistole e se sono pericolose ...??
Se vuole posso mandarle copia miei esami recenti.
Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
On sono pericolose.
Se ha una insufficienza mitralica è opportuno che lei associ un Ace inibitore alla terapia che sta assumendo
Programmi un Holter delle 24ore.
Cerchi di ridurre il peso

Arrivederci

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 503XXX

grazie Dottore per la Sua risposta, so di dover perdere peso e mi sto impegnando. ACE inibitore che cosa e' e a cosa serve? Il cardiologo di fiducia mi ha dato da provare anche il Frequil 50mg al giorno contro extrasistole, cosa ne pensa? Io tutti questi anni gia' andato un sacco di volte al pronto soccorso per sensazioni di tachicardia ma solo una volta riscontrato extrasistole. L' holter avuto a Gennaio 2018 con risultati di ritmo sinusale con FC media 74bpm alcuni episodi di tachicardia sinusale, assenti aritmie ventricolari o sopraventricolari non pause ne modificazioni di rilievo del tratto St-t.
Grazie!

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L Ace inibitore è un riduttore del post carico, serve non fare peggiorare o rallentare il peggiormamto dell’amore insufficienza mitralica.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 503XXX

Dottore grazie per la risposta.
La pressione la misuro a casa circa media 125x75. Esame ecocardiogramma di Gennaio 2018 referto atrio sinistro di dimensioni ai limiti superiori della norma/40mm, ventricolo sinistro di dimensioni ai limiti superiori della norma con normali spessori e cinetica parietale, funzione globale di pompa e funzione diastolica normali, lembi valvolari mitralici lievemente ispessiti con accenno a prolasso sistolico del lembo anteriore, lieve dilatazione del bulbo aortico con valvola aortica apparentemente a 3 cuspidi, aorta ascendente di diametro normale, sezione destra nella norma non segni di versamento pericardico, normale funzionalita' bi-ventricolare.
Mi potrebbe lasciare un suo commento a questo proposito?
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nel gennaio scorso non era menzionata la insufficienza mitralica , non so certo il perché

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 503XXX

Forse intende questo dottore: indagine dopler insufficienza mitralica di grado lieve/ moderato. Lieve insufficienza tricuspidale con Vmax 2.2 m/sec, IM 1+ (1-2+ in alcuni cicli).
Grazie!mille

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha riportato questo

Esame ecocardiogramma di Gennaio 2018 referto atrio sinistro di dimensioni ai limiti superiori della norma/40mm, ventricolo sinistro di dimensioni ai limiti superiori della norma con normali spessori e cinetica parietale, funzione globale di pompa e funzione diastolica normali, lembi valvolari mitralici lievemente ispessiti con accenno a prolasso sistolico del lembo anteriore, lieve dilatazione del bulbo aortico con valvola aortica apparentemente a 3 cuspidi, aorta ascendente di diametro normale, sezione destra nella norma non segni di versamento pericardico, normale funzionalita' bi-ventricolare.

Non C è menzione di insufficienza mitralica

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 503XXX

Forse intende questo dottore: indagine dopler insufficienza mitralica di grado lieve/ moderato. Lieve insufficienza tricuspidale con Vmax 2.2 m/sec, IM 1+ (1-2+ in alcuni cicli).
Grazie!

[#9] dopo  
Utente 503XXX

Buon giorno dottore!....ho mandato i dati manchanti....se po fare in occhiata e scrivere suo oppinione....grazie mille

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E' segnalato un rigurgito mitralico lieve moderato.
Sono dati che debbono essere seguiti nel tempo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 503XXX

Grazie mille.....volevo sentire un oppinione da un altra cardiologo....secondo lei....po rimanere in questo stato o si po anche peggiorare nell tempo?....in momento secondo lei....bisognia operare o basta solo le terapie con betabloccanti?
Domanda forse banale.....ma mio dubbio sempre questo che forse e una roba pericoloso per la vita
Grazie sul la risposta

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Fa delle domande alle quali nessuno puo' onestamente rispondere. Per quello le ho consigliato di eseguire periodicamente una ecografia cardiaca.
Al momento non c'e' alcuna indicazione all'intervento.

Piccole dosi di ACE inibitori sarebbero consigliabili.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 503XXX

Si....certo!...lo faccio echo ogni 2 anni e vado fare la visita spesso da mio cardiologo che io fido tanto....quindi si po condurre una vita normale con questo malatia?....non e pericoloso per la vita?

[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non e' pericoloso assolutamente

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 503XXX

Grazie....e chiedo scusa per il disturbo.....buon lavoro!

[#16] dopo  
Utente 503XXX

Buongiorno dottore.....vorrei fare una domanda.....ho notato una cosa sul di referto di holter 24/h....."maximum RR interval (1.44 secondi).....cosa significa questo?.....sarebbe un battito piu lento come gli altri?........e una roba importante secondo lei?.....il holter registrato un episodio a notte mentre dormivo....ma mio dottore non adetto niente

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
È normale

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 503XXX

Buona sera Dottore!....oggi mentre lavoravo(sono macellaio....quindi una lavoro impegnativo in lato fisico)...avvertito una raffica di extrasistole....3 extra uno dopo l'altro....qualche volte sucesso anche il passato.....secondo lei questi sono pericolosi?.....ce qualche cura contro questi extra?....mio cardiologo proposta prenderi il frequil 50mg/di.....insiemme il betabloccante quello che gia prendo(bidopropolo 7.5mg al di)
Grazie la sua risposta

[#19] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non si fanno farmaci a casaccio
Sono farmaci meravigliosi ma potenti
Esegua un holter

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#20] dopo  
Utente 503XXX

In realta inscritto mio cardiologo che mi segue....adetto che posso provare con un dosaggio minimo....solo che anchora non ho voluto....volevo chedere un altro oppinione...prima di provare......ma il frequill funziona contro la extrasistole?
Grazie la risposta

[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ho detto il mio pensiero.
Prima si vede che tipo di aritmiae lei abbia, in secondo luogo la necessita di una terapia e poi il tipo di terapia.

Sparare farmaci a casaccio è da sciocchi
La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#22] dopo  
Utente 503XXX

Si...e logico quello che li scrive....ma io lo fatto gennaio la holter 0 arritmia...due settimana fa fatto la controllo da mio cardiologo electrocardiogramma perfetto acho a posto....allora come si fa becchare l'aritmia?...ogni giorno non posso teneri i holter.....io qesti aritmie non ho sempre qualce volta.....

[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Signore mio che ci posso fare io?
Metta l holter per 24-48 ore e vediamo se le prendiamo.
Se non si prendono, come dice lei , in 24-48 ore significa che maligne non sono

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#24] dopo  
Utente 503XXX

Buongiorno Dottore!....allora parlo con la mio cardiologo per programmare un nuovo holter....ma la origine di questi extrasitole si po sapere da dove vengono?....cosa la causa?...centra qualcosa la valvola mitralica?....e ce una cura per eleminare definitivamente?....io faccio un lavoro molto duro fisicamente....mentre lavoro arivo anche a 130-140 battiti al minuto...pesso controllo ....e come anche oggi non sucede nulla....non ho avvvuto ne anche un extra....ma come ieri che avvuto una rafficha.....non escho capire.....se fosse malignie questo aritmie....il mio cardiologo gia sicuramente scoperto.....questo 5 anni che lui mi segue ho fatto sicuramente 50 electrocardiogramma....sempre normali.....se fosse maligni gia davano segni?.....quando avverto questi extra ho paura sempre che mio cuore si ferma....
Chedo scusa per il domande banali.....lei sempre preciso e gentile che io ringrazio......

[#25] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ho già consigliato di mettere un Hokter per vedere che tipo è quante extra lei abbia
Con quelli chenlei scrive non posso certo fare diagnosi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza