Utente 880XXX
Buongiorno
scrivo per avere un orientamento circa quanto mi sta succedendo da oltre un mese.
Soffro di una stana forma di tachicardia che si manifesta solo quando mi alzo in piedi. Inizialmente il mio medico sospettava una tachicardia ipotensiva, ma non sembra sia così in quanto la pressione rimane stabile.
Ho fatto ecg ed ecocardio ed è tutto nella norma. Esami del sangue nella norma, compresa tiroide. Lieve aumento del Paratormone.
Purtroppo questa cosa è invalidante non potendo rimanere in piedi per più di 5 minuti.
Cosa può essere?
A quale specialista posso rivolgermi per una diagnosi?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Innanzitutto seve eseguire un Holter per avere dati precisi circa la variazione della sua frequenza cardiaca circadiana.

Se vuole ce ne faccia sapere l esito

Cordialita

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 880XXX

Buongiorno Dr.
Si certo, l’ho fatto ed ha registrato le tachicardie ogni qualvolta mi alzavo in piedi.
Ecco l’esito: ritmo sinusite con FC media di 85. Assenza pause sistoliche. Occasionali 3 battiti estipici ventricolari, polimorfi, tardivi, non ripetitivi. Isolate 2 extrasistole sopraventricolari. Diversi episodi di tachicardia sinusale diurna. Non eventi ST di significato ischemico.

Cosa ne pensa?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
È un referto poco completo. Mancano frequenza massima minima, e le frequenza rilevate al momento dei disturbi.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 880XXX

frequenza minima 60, max 139, 35 episodi di tachicardia diurna con frequenza media di 122.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono valori normali, amplificati anche dall'ansia
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 880XXX

..... no comment ....