Utente 390XXX
Buonasera,
scrivo perchè vorrei sapere se potevate darmi un parere riguardo ad una terapia.
Sono una persona ansiosa e soffro da anni di extrasistole, da 10 anni. Dopo il primo episodio di extrasistole abbastanza forte, la mia ansia è aumentata e lo psichiatra mi prescrisse di prendere un antidepressivo (il primo episodio di extra mi è durato 2 mesi con 30 e più extra, poi con qualche goccia di xanax e il cipralex sono stata meglio). Durante questi anni ho preso due o tre tipi di antidepressivi, il primo fu il cipralex poi il fevarin e attualmente da 2 anni prendo la SERTRALINA.
Fino al mese scorso prendevo 50mg al di di sertralina (essendomi trasferita all'estero ho trovato difficoltà a vedere uno psichiatra per vedere se poter cambiare o aumentare la terapia così il medico di base in UK mi ha consigliato di aumentare la dose, il medico mi ha detto che in UK la sertralina è tranquillamente prescritta dal medico di base, per questo mi ha consigliato di aumentarla boh...), decidendo di seguire il consiglio del medico ,visto che sono mesi che sto malissimo per extrasistole e ansia, da circa 3 settimane e mezzo prendo 100mg al giorno, 50 la mattina e 50 al pomeriggio.
Le mie extrasistole sono dovute all'ansia (così pare, ho fatto ultimamente esami del sangue tutto nella norma), l'holter fatto ad aprile ha rilevato 14 extra ventricolari e 4 sopraventricolari, per il resto è tutto nella norma. Da maggio fino ad adesso sono peggiorate e sono quasi raddoppiate, no ne ho molte a detta della medicina (non più di 25/30 al giorno) ma sentendole tutte come dei colpi sono insopportabili mi stanno rendendo la vita un inferno, non ho più una vita, è già tanto se riesco a lavorare.
Detto ciò, so che quando si cambia dose di sertralina ci si mette un pò di tempo ad avere risultati, però dopo quasi 4 settimane che ho aumentato la dose dovrei sentire dei benefici sull'ansia, e invece sembra che faccia il contrario.
Potrebbe questo farmaco avermi fatto aumentare le extra?
Se devo essere sincera da due anni a questa parte, da quando ho iniziato la sertralina, piano piano sono aumentate di numero, fino ad oggi che sono un anno che ne sopporto un'infinità al giorno, con soli 3 mesi di tregua.
Ora purtroppo non so se può dipendere dalla sertralina oppure è la vita di tutti i giorni che me le ha fatte aumentare.
Aggiungo che 3 anni fa feci un altro holter e che il cardiologo mi prescrisse al bisogno 1/4 di inderal. Seguì il suo consiglio e quindi lo presi solo per qualche periodo, poi però da un anno, siccome ne ho tante ogni giorno, non l'ho mai smesso e anzi per disperazione da quando sono all'estero, l'ho aumentato di 1/4 sperando mi desse qualche beneficio, invece sembra non faccia davvero nulla.
Ora infatti mi chiedo se non siano queste medicine che me le facciano aumentare.
Sembra davvero strano che siano aumentare di numero paino piano da quando prendo questi farmaci.

Spero di ricevere un consiglio al più presto!
Vi ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi lei ha un numero irrilevante di banali extrasistoli.
Un cuore normale può averne migliaia al giorno

Ci deve convivere, come tutti noi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza