I battiti che raggiungo

Salve dottori,

Ho 24 anni ed è da un po' di mesi che accuso eventi tachicardici dovuti a sensazioni, quali dolori al braccio, al collo oppure al pensiero costante che mi possa venire un infarto. Sono stato tre volte al pronto soccorso e per tre volte ho fatto ecg risultato negativo e analisi del sangue tutte ok, attendo solo il TSH che non fanno in pronto soccorso. Ho già preso appuntamento per un consulto psicologico, ma nonostante le visite non mi sento tranquillo, consigliate una visita cardiologica più affrofondita? I battiti che raggiungo in tachicardia arrivano anche a 130/140 con chiaro alteramento della pressione. Inoltre a compiere alcuni movimenti sento delle fitte al petto, sono stato anche da un fisioterapista pensando fosse un problema di postura e,infatti, durante il massaggio al petto, ho sentito molto dolore al petto dovuto alla pressione del fisioterapista. Non vorrei solo fosse qualcosa di organico. Saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
I suoi sintomi NON fanno certo
Ensare al cuore.
Se ha frequenze elevate programmi un Holter

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dopo circa dieci giorni torno a scrivere, il mio medico di base non vuole farmi fare esami approfonditi e mi ha prescritto del Depas in gocce. Nell'ultimo periodo mi sembra anche che mi manchi il fiato ed ho paura a fare sforzi fisici. Consiglia una visita con ecocardiogramma? Magari mi mette tranquillo.
Se vuole le posso mandare i grafici dei tre ecg che ho fatto.
Saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test