Recidiva tpsv?

Buongiorno carissimo dottore.
Come sta?
Spero tutto bene.

Questa notte per la prima volta, (non mi era mai successo nemmeno quando soffrivo di tpsv), mi hanno svegliato dei battiti strani, come extasistole una dietro l'altra, questo per 2-3 battiti da quando ho avuto la percezione, non so se mentre dormivo ne avevo altri.
Non so neanche affermarle se questa sensazione era veritiera oppure era solo una sensazione mentre sognavo).
Dopo qualche ora mi sono nuovamente svegliato e ho dovuto fare un respiro profondo con la bocca perché era come se fossi in apnea nella notte.
(mi sono svegliato che mi mancava il respiro sostanzialmente).
Domani mattina mi metteranno l'holter delle 24 ore e nei prossimi giorni la prova da sforzo come esami conclusivi per vedere se l'ablazione ha funzionato.
Dice che potrebbe trattarsi di una piccola recidiva?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Secondo lei come faccio a saperlo?

Se vuole ci faccia sapere l'esito dell'Holter

Grazie

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno gentile dottore.
Ho l'holter addosso, volevo sapere lo controllano tutto oppure solo quando scrivo qualcosa nel foglio?
Le auguro una buona giornata.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
L' ECG holter viene letto per intero

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottor Cecchini.
Quest'oggi alle 9 ho rimosso l'holter e proprio ora mentre andavo in bici si è ripresentata per un 20 secondi circa la tachicardia che avevo. Non so ovviamente se è la stessa, però ho sentito chiaramente che si è innescata, sembrava un po più lenta rispetto a una volta.. L'holter non ha registrato ovviamente. Lunedì ho la provo da sforzo e riferirò tutto, nel frattempo cosa mi consiglia di fare?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Di tranquillizzarsi

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Carissimo dottore, mi conceda cortesemente un'altra domanda, sono molto impaurito. Questa tachicardia che ho avvertito potrebbe essere di un altro tipo oppure sempre la stessa? So che lei non può saperlo però avendo fatto lo studio elettrofisiologico magari si può escludere qualcosa. Davvero la ringrazio molto le auguro buona giornata
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
ma basta, abbia pazienza....come faccio a saperlo?

Se vuole ci faccia sapere l'esito dell'holter

con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Pensavo che lo studio elettrofisiologico potesse escludere altre tipologie di aritmie. L'esito dell'holter lo farò certamente sapere e anche quello della prova da sforzo ma tenga presente che non avevo l'holter indossato mentre ho sentito quell'episodio di tachicardia.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buon pomeriggio dottore.
Vorrei aggiornarla perché non mi sento affatto bene e non dia per scontato che sia l'ansia.
Anche a riposo sento i battiti alti, non so a quanto sia la frequenza. Ho paura di avere in corso una tachicardia ventricolare, devo andare al ps?
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
se avesse una tachicartdia ventricolare sarebbe morto e non digiterebbe sulla tastiera.

non diciamo fesserie

con quyesto la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Buonasera gentile dottore. La ringrazio per la sua ennesima risposta. Volevo scusarmi con lei per i ripetuti messaggi di questo pomeriggio ero davvero impanicato.
Non vorrei farle domande stupide però come fa ad escludere una tachicardia ventricolare se ha pressoché gli stessi sintomi di una sopraventricolare? Inoltre se lo studio elettrofisiologico stimola la parte elettrica del cuore, come è possibile che non siano venute a galla altre possibili tachicardie oltre a quella ablata?
Io non posso che ringraziarla di cuore per il servizio che offre e che tutto il sito mette a disposizione. Buona serata gentile dottore
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
<<<"una tachicardia ventricolare se ha pressoché gli stessi sintomi di una sopraventricolare?>>>>

lei non Sa di cosa parla..e mette in dubbio la mia conoscenza

e se permette sono stanco di rispondere alle sue fobie ed ossessioni

Liberissimo di credermi o meno, ovviamante
Con questo concludo questa mia consulenza e non le rispondero' piu' sui medesimi quesiti.

Ovviamente ha il diritto di chiedere altri pareri a numerosi cardiologi su questo sito, ma non da parte mia.

Sul prossimo post scriva per cortesia "NON per il Dr. Cecchini" cosi risparmiamo tempo sia lei che io

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Mai messa in dubbio la sua conoscenza non a caso scrivo qui a lei nonostante sia seguito da eccellenti cardiologi, non crede?
Mi piacerebbe fossero ossessioni ma purtroppo conosco bene quella maledetta sensazione della tachicardia parossistica, ma tanto sono una persona ansiosa quindi tutto viene attribuito all'ansia, non so effettivamente perché spreco tempo.
Rimane il fatto che io le avevo soltanto chiesto come fosse possibile che lo SEF non scovasse altre aritmie visto che studia la parte elettrica.
Ad ogni modo non era mia intenzione irritarla, le auguro i miei più sentiti auguri, grazie per essermi stato vicino in vari momenti.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, se avrà comunque piacere di rispondere le dico che l'holter e il test da sforzo non hanno presentato aritmie. Però io sono sicuro di aver presentato un episodio simile alla tpsv che provavo. Mi hanno detto che potrebbe essere normale provare extra o palpitazioni in quanto il cuore è ancora un po infiammato per via dell'intervento. La pensa come i suoi colleghi? Dovrei fare altri controlli o dovrei smetterla di ossessionarmi? La ringrazio buona giornata.
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Deve smetterla di ossessionarsi

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, spero come sempre stia bene.
Le riscrivo in quanto circa un'ora fa ho avvertito nuovamente un episodio di giramento di testa/pre svenimento e a seguire palpitazioni e forti tremori. Il tutto si è risolto dopo pochi minuti, i tremori invece sono continuati per qualche altra decina di minuti.
Ci tengo a precisare che ero in assoluto riposo e soprattutto calmissimo (ero seduto). Avevo mangiato a pranzo anche più del solito.
Vorrei chiederle se questo problema le pare possa essere dovuto dal cuore. Con lo studio elettrofisiologico se ci fossero state aritmie che potessero provocare questi episodi sarebbero saltate fuori? E' il caso che ricontatti il centro dove sono stato operato?
La ringrazio nuovamente.
Cordiali saluti
[#17]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Io non sono un mago che puo' telepaticamente fare diagnosi.
Se pensa di avere aritmie programmi un Holter.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18]
dopo
Utente
Utente
Io non penso di avere aritmie, io le ho chiesto a lei che è cardiologo come chiederei a un sommelier che vino bere con un determinato alimento. Riprogrammare un holter mi sembra stupido in quanto l'ho fatto circa 1 settimana fa. A questo punto dovrei essere monitorato 24/7 secondo il suo ragionamento. Di sicuro non è un mago ma penso che possa escludere certe cose con tutti gli esami che ho fatto e che lei sa perché le ho documentato tutto.
Cordialmente
[#19]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Sarebbe come chiedere ad un sommelier il sapore di un vino che non ha assaggiato, seguendo il suo paragone.

Lei ha lamerntato capogiri e palpitazioni che la preoccupano, quindi ripeta l'holter perche' non posso sapere cosa lei abbia presentato

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#20]
dopo
Utente
Utente
Il suo discorso ha un senso effettivamente. Ad ogni modo lei mi consiglia di ripetere l'holter? Io non sono preoccupato, non capita spesso tra l'altro e l'holter 24h rischierebbe di non trovare nulla. Il problema nasce qualora lei desti sospetto a questi sintomi. Mi faccia sapere, la ringrazio.
Cordialmente
[#21]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Ci sono in commercio apparecchi delle dimensioni di una carta di credito che con una applicazione sul telefonino consentono di registrare una traccia al momento dei sintomi, che puo' essere inviata al CArdiolog curante

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#22]
dopo
Utente
Utente
Buonasera scusi il ritardo nelle risposte.
Ad ogni modo i sintomi sono totalmente improvvisi, sento questo improvviso giramento di testa e subito dopo forti tremori e tachicardia, a volte mi viene solo il giramento di testa più lieve e quindi non sfocia in tachicardia e tremore. Oggi non ho sentito nulla. Ho chiamato il reparto aritmologico però mi hanno detto che può essere dovuto a 1000 cose e per tanto di contattare semplicemente il medico curante. Non so come comportarmi, se fare ulteriori accertamenti (ma quali? ho fatto tutto il possibile per quanto riguarda il cuore..) o imparare a gestire questi sintomi che non mi creano grossi problemi. Lei cosa mi consiglia?
La ringrazio.
Cordiali saluti.
[#23]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Rilegga per cortesia la mia risposta precedente , la n 21

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa