x

x

Tachicardia 130 battiti

Buongiorno dottori,
scrivo qua l'ennesimo episodio di tachicardia.
Ieri a pranzo dopo aver mangiato ho incominciato a sentirmi i battiti salire, provati con saturimetro erano 125 da alzo e 100/110 da sdraiato.
Non è la prima volta che mi capitano questi episodi di tachicardia.
Negli ultimi quattro anni ho eseguito tre holter cardiaci, di cui uno 3 settimane fa ed un ecocolordoppler.
Durante l'esame ho avuto un episodio di tachicardia sinusale penso causata da un attacco di panico visto che mi ero agitato molto.
Mi agito in modo particolare quando sento i battiti salire, scatta in me un senso di ansia che mi agita sempre di più.
Non capisco però se mi agito per colpa dei battiti che salgono improvvisamente oppure sono l'inizio di un attacco di panico/ansia.
Non so più quali esami eseguire per capire se il mio cuore è sano ed il problema è da rintracciare da un'altra parte.
La cosa che mi preoccupa è proprio l'inizio di queste tachicardie che mi vengono improvvisamente e di conseguenza mi agito e causano un attacco di ansia che alcune volte riesco a controllare ed altre volte no.
Riporto inoltre che ho problemi digestivi, diagnosticato cardias incontinente e piloro beante.


Grazie per il consulto
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85k 3k 2
Basta che il suo Medico le prescriva ansiolitici
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore proprio 10 minuti fa ho avuto frequenza cardiaca 150 in seguito ad agitazione penso. I battiti erano regolari con un po’ di fatica a respirare causa battiti così alti, successivamente mi sono calmato e sono diminuiti. Ma episodi di ansia improvvisa possono portare a frequenze così elevate? Quando mi capitano questi episodi sento che dentro di me incomincia una sorta di agitazione ed irrequietezza ed i battiti aumentano sempre di più e non riesco a controllare
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85k 3k 2
Quindi si faccia prescrivere degli ansiolitici dal suo Medico o meglio da uno specialista

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per le cordiali risposte. La cosa che mi spaventa di questi episodi è la elevata frequenza cardiaca e le forti palpitazioni che sento che mi tolgono il fiato. Ma possibile che un attacco di panico porti a frequenze così alte 150 battiti? Io durante questi episodi a parte tachicardia, palpitazioni e mancanza di fiato ho un senso di agitazione interna che però non mi sembrano leggendo su internet attacchi di panico. Ma soprattutto con queste visite che ho fatto in questi anni posso stare tranquillo se non è stato rilevato niente? È da attribuire all’ansia questi episodi o dovrebbe essere approfonditi?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85k 3k 2
Non c'e' niente da approfondire.
Si metta nelle mani di uno specialista per una terapia contro il suo panico

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ma gli attacchi di panico portano a frequenze tipo 150 battiti? Non è una frequenza elevate per degli attacchi di panico?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85k 3k 2
NO, ARRIVANO ANCHE A FREQUENZA MAGGIORI.

ARRIVEDERCI

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore. Un'ultima domanda..come posso distinguere se un tachicardia è su base ansiosa oppure su base patologica? Inoltre gli attacchi di ansia improvvisi portano la frequenza ad alzarsi rapidamente?
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 85k 3k 2
Se lei eseguisse un Holter vedrebbe che la sua frequanza cala durante il sonno, quando non c'e' componente emotiva.
Cosi come se lei si decidesse a curare seriamente l'ansia questi episodi non le capiterebbero piu
Per cio' che rigiuarda la seconda domanda le ho gia' risposto

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Ho eseguito un holter tre settimane fa che ha riportato una bradicardia notturna nonostante non abbia dormito tutta la notte causa agitazione. Anche di notte a volte mi capita di svegliarmi agitato in seguito a sogni. Mi metterò nella mani di uno specialista per curare questi episodi. La ringrazio per la cordialità

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test