Morte improvvisa nel sonno

Partecipa al sondaggio
Gentili dottori, ho 35 anni, quasi 36 e sono sottopeso.
Non fumo e bevo solo un bicchiere di vino a cena, annacquato.
Mangio verdura e faccio una vita sedentaria.
Soffro di ansia e depressione.
Mio padre è morto pochi giorni fa, a 83 anni, quasi 84, e aveva un tumore alle vie biliari ma la causa del decesso è stato un infarto, o un embolo, presumiamo.
E' morto in pochi minuti.
Era cardiopatico.
Ora ho paura di morire anche io, che mi venga qualcosa nel sonno.
Non ho mai fatto elettrocardiogrammi ma non ho casi in famiglia.
Sono molto preoccupata.
Che rischi corro?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Il suo rischio di morte improvvisa e' identico a quello dei miei figli: bassissimo, ma ovviamente non zero.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
grazie dottore. e cosa mi consiglia di fare per evitarlo? una visita cardiologica può servire? faccio una vita tranquilla, ma sono divorata dall'ansia. non fumo e non bevo.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6

Non c'e' prevenzione alla morte improvvisa al momento.
Se bastassero una visitra e degli esami non pensa che quei giocatori famosi e pagatissimi non l'abbiano fatto?
L'unica cosa e' addestrare la popolazione alle manoivre di rianimazione cardiopolmonare ed all'uso semplicissimo e banale dei defibrillatori automatici come sto facendo da decenni

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
Utente
Utente
io sono preoccupatissima, la sera non vado a dormire serena con la paura di non svegliarmi. non so più che fare.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Deve mettersi nelle mani di uno specialista per curare la sua cardiofobia e non il suo cuore.

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
Utente
Utente
dottore mi scusi, è che io sono fortemente ipocondriacA, sono in cura con sertralina per disturbo ossessivo compulsivo e faccio psicoterapia. la sertralina può portare problemi cardiaci? mi consiglia di fare degli esami? da bambina ho fatto tantissimo sport e non mi è mai successo niente. questo può essere indicativo di un cuore sano? inoltre è vero che l'ansia può farmi venire un infarto? non ho casi in famiglia.
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Lei ha un rischio di morte improvvisa come i miei figli.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
Utente
Utente
vorrei riuscire ad annullaelo, perchè davvero non vivo più
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Rilegga la mia risposta n* 5...

la saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
Utente
Utente
dottore mi scusi un'ultima domanda: mi devono dare tra un mese l'abilify, come antipsicotico. può dare problemi al cuore? e l'ansia può farmi venire una morte improvvisa? inoltre io bevo molto poco, un bicchiere d'acqua al giorno. questo può causarmi uno scompenso elettroilitico?
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Il farmaco e' sicuro, e non facilita la morte improvvisa.L ' ansia NON facilita la morte improvvisa I(altrimenti avremmo milioni di italia che muoiono ogni anno...)

Lei deve bere almeno 1,5 litri di acqua al di

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
Utente
Utente
se non li bevo può succedermi qualcosa? mio padre ha avuto una morte improvvisa, ma i medici hanno detto che probabilmente era un embolo metastatico. inoltre mio padre aveva 83 anni, quasi 84 ed era da qualche anno cardiopatico. suo fratello, mio zio, anche è morto improvvisamente ma aveva la pressione alta ed è morto a più di 80 anni anche lui. queste due morti mi mettono a rischio maggiore rispetto al resto della popolazione? la sertralina è sicura? inoltre mi è capitato circa 3 o 4 volte nel corso degli anni che quando mi facevo la doccia e stavo con la testa rovesciata a lungo per pettinarmi mi veniva da svenire, però preciso che ero digiuna dalla sera prima, quindi piùdi 10 ore, ero molto ansiosa e la doccia era molto calda. inoltre soffro di pressione bassa. può essere spia tutto ciò di un problema cardiaco o era semplice pressione bassa e lo stomaco vuoto?
[#13]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Guardi questo e' il 13 esimo post che ci scambiamo suillo stesso argomento...

Le ho giua' risposto circa il suo rischio di morte improvvisa che e' uguyale a quello dei miei figli.
Si deve affidare ad uno psiocoterapeuta.

Non puo' vivere cosi'.

Detto questo.... LIberissima di credermi o meno.

Il mio consulto finisce qui.
Ovviamente ha il diritto di chiesere un parere degli altri bravissimi cardiologi qui sul sito, ma sul prossimo quesito scriva "non per il Dott. Cecchini", cosi risparmiamo tempo si lei che io, perche' non le rispondero' piu' su quesiti simili.

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14]
Utente
Utente
dottore mi scusi sono a un mese di isotretinoina per i brufoli e due di sertralina per il disturbo ossessivo compulsivo. le cose sono altalenanti. ho letto di donne della mia età, tra i 30 e i 40, che sono morte senza accorgersene. com'è possibile? erano in buona salute, a sentire i parenti e leggere gli articoli in internet. sono terrorizzata, ho una madre anziana e sono figlia unica, ho paura che mi succeda qualcosa. ci può essere un'interazione tra questi due farmaci che prendo? inoltre mi sono accorta che se premo sul lato destro del collo, dove c'è l'osso, alla base del collo, davanti, sento che la vena fa uno specie di frullo. come se vibrasse. che pyò essere?
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
I farmaci che sta assumendo non aumento il rischio di morte improvvisa.
Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16]
Utente
Utente
va bene dottore, grazie. cerco in tutti i modi di stare tranquilla, ma ho paura, non riesco ad accettare che stiamo sotto il cielo. ho medici in famiglia, e mi han detto che noi come gruppo familiare non abbiamo familiarità per patologie tipo brugada e simili. non abbiamo casi in famiglia neanche a risalire ai nonni, morti di tumore. mia nonna è ancora viva, deve compiere 96 anni. io invece tra qualche giorno ne avrò 36. mi han detto che è più probabile un incidente stradale, o domestico, o che mi prenda un vaso sulla capoccia. lei concorda? sto facendo psicoterapia. mi è stato diagnosticato un disturbo ossessivo compulsivo, ipocondria e paranoia.
[#17]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Lei ha un rischio di morte impèrovvisa identico a quello dei miei figli : bassissimo ma ovviamente non zero

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18]
Utente
Utente
Scusi dottore in questi giorni ho avuto un forte mal di denti. Per essere precisi, il dente del giudizio in basso a sinistra. Andata dal dentista, mi ha detto che ho un'infezione e devo prendere l'antibiotico. Mi ha dato augmentin ogni 12 ore, quindi due al giorno, e iovis come fermenti lattici. Quwsto per 5 giorni. Quindi ora prendo sertralina 100 al mattino e 75 la sera da circa due mesi, isotretinoina compressa lunedì mercoledì e venerdì da circa un mese e ora l'antibiotico. Aggiungo che dai 20 anni fino più o meno ai 25 ho preso citalopram 30 gocce e una compressa di sereupin. Poi più nulla fino ai 34, dove per qualche mese, purtroppo non ricordo esattamente quanti, ho preso haldol 10 gocce, entact 15 gocce, depakin 100 e xanax due compresse da 0,50. Poi ho cambiato psichiatra e cura, e ho assunto quella che le ho descritto all'inizio. Lo psichiatra ha detto che non ci sono problemi per sertralina e isotretinoina, ma non sono riuscita a contattarlo per l'antibiotico. Ho letto quindi su internet, e ho visto che tutta questa roba insieme può far venire danni al cuore. Non sapevo che fare, e quindi le ho scritto. Rischio qualcosa?
[#19]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Assolutamente no

Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#20]
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Scusi ma lo psichiatra non rispondeva, il medico di base neppure, e io non sapevo che fare. Ho cercato su internet e non ho capito nulla: chi diceva che poteva allungare il qt, che non so manco che è, chi diceva che invece la sertralina è protettiva, chi diceva non mi ricordo cosa. Sono andata nel pallone più completo. Tipo fantozzi alle elezioni.
[#21]
Utente
Utente
Dottore mi scusi, sono molto ansiosa. Ho letto su internet varie ricerche. Fino al 2013 si parlava che citalopram, che io non assumo da circa 10 anni, poteva creare problemi. Poi ho trovato che nel 2016 fondazione veronesi ha smentito ciò. Su entanct, di xui mi sono ricordata prendevo 30 gocce per un anno, non ho trovato nulla. Sertralina pare sicuro, se non ha interazioni, io prendo isotretinoina e augmentin ma lei mi ha detto che non dà problemi. Ciò che non ho capito è se la morte è per chi ha già problemi o familiarità o per chiunque. Inoltre io non ho mai indagato il cuore. Se faccio ora il qt ha comunque senso? Lo psichiatra non mi ha mai detto nulla. E io me la sto facendo sotto. Aggiungo che con citalolram non ho mai avuto problemi. Proprio zero. Quwsto può essere un segnale positivo?
[#22]
Utente
Utente
Dottore mi scusi, ma non una settimana circa ho sintomi strani. Tutto è cominciato circa 15 giorni fa con un dolore sullo sterno premendo. Poi ho iniziato ad avere un peso e un senso di compressione sul petto doloroso, al centro. Respiro corto. Poi nei giorni dolore alla schiena e sotto il diaframma, alla fine della gabbia toracica. Sensazione di nodo e dolore in gola. No nausea, svenimenti, capogiri, affanno a salire 3 piani di scale. Con i giorni mi è parso che il dolore aumentarne dudurantl'espirazione. Stasera per pochissimi secondi ho sentito il cuore battere forte, quasi in gola, ma non mi è parso accelerato. Ilvproblema è che non ero ansiosa. Ieri ho misurato i battiti al polso ed erano tra 65 e 70 circa al minuto. Cioè un minuto era 65 e un altro minuto 70, o 68, non ricordo. Sono molto preoccupata, mi devo ricoverare?
[#23]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
In psichiatria se mai

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#24]
Utente
Utente
Mi scusi, ha ragione. Ma i farmaci ancora non hanno fatto effetto. Devo arrivare a 200 di sertralina.
[#25]
Utente
Utente
Buonasera dottore, sono arrivata a 200 di sertralina. Tra un mese farò ecg per misurare il qt. Mi ha detto lo psichiatra, luminare come Lei, che in 30 anni di esperienza solo un signore ha avuto un minimo allungamento e per fortuna non gli è successo alcunché. Quindi mi ha detto di stare tranquilla, visto che non ho casi in famiglia fino ai nonni e per parte di nonna materna risalgo fino ai bisnonni. Mi ha detto che preoccuparmi di questo e del tumore è come preoccuparsi di uscire di casa ed essere centrati da un mattone staccato o un vaso, e che nessuno per questo gira con un elmetto. Potrebbe eventualmente confermare quanto detto dal mio psichiatra? Grazie mille.
[#26]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Confermo assolutamente

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#27]
Utente
Utente
Grazie dottore. Sempre precisissimo.
[#28]
Utente
Utente
Buonasera dottore, vorrei aggiornare. Fatte analisi del sangue, valori normali, tranne i globuli rossi un po' bassi ma emoglobina normale. Sono arrivata a 200 di sertralina e ora aggiungerò abilify, aripiprazolo 5mg 1/4 di compressina e dopo 6 gg salirò a mezza compressa. Continuo con isotretinoina per I brufoli 3 volte a settimana e il cistidil come integratore. Vorrei aggiungere polase, b-total e altri integratori alle erbe. Vorrei sapere se tutta questa roba insieme può far male. Ho letto i foglietti illustrativi e mi sono un po' spaventata.
[#29]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109k 3.6k 6
Si rivolga ad uno psichiatra qui sul sito
IO non le rispondero' piu

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso