Extrasistole e prolasso valvola cardiaca

Partecipa al sondaggio
Buongiorno gentili dottori, avrei bisogno di un vostro consulto/ consiglio.


Da qualche tempo soffro di tachicardia, extrasistole e fiato corto.
Ho eseguito visita cardiologica nella quale è stato riscontrato il PR corto e un piccolo prolasso della valvola.

Inoltre soffro di asma di grado severo, diagnostico nel centro di Pneumologia dopo vari esami e test. Il trattamento è Clenil compositum che però ho dovuto sospendere perché il broncodilatatore mi creava forte tachicardia e passare al Clenil classico (solo cortisone)


Mi era stata prescritta la terapia con nobistar 1/4 di compressa al mattino ed 1/4 la sera e devo dire che la sintomatologia era migliorata.
Purtroppo soffro di pressione bassa e in estate ho dovuto sospendere il nobistsr perché avevo la pressione 75/50 valore più, valore meno, costantemente.

Tornata in visita da cardiologo come suggerito proprio da Voi, mi è stata cambiata terapia e dal nobistar mi hanno prescritto il cardicor 125 al mattino.
Per un po' tutto bene, poi con il caldo e dopo un intervento chirurgico la pressione è nuovamente precipitata, nonostante io assuma sali minerali, beva molta acqua e mangi più salato.


Avevo chiesto al medico se potevo assumere cardicor la sera, ma mi aveva detto di no perché poteva essere pericoloso visto che durante il sonno i battiti si abbassano già da soli, mentre l'altro medico mi aveva detto di sì, che potevo assumerlo la sera.


Arrivo alla domanda:
Ho sentito il cardiologo il quale mi ha detto di andare da lui a fare la visita ed ecografia e nel frattempo mi ha detto di assumere RITMO NORM 150 dicendomi che non è un betabloccante, ma un antiaritmico.
Siccome non avrò modo di parlarci fino alla visita volevo chiedere il Vostro parere
- Che differenza c'è tra le due categorie di farmaci (betabloccante ed antiaritmico)?

- Secondo il vostro parere è indicata come terapia vista la mia situazione?

- Ci sono effetti collaterali particolari?

Spero tanto in vostro riscontro
Grazie mille per tutto
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.1k 3.6k 6
Che tipo di extrasistoli ha dimostratro l' Holter . Ed extra di che tipo?

grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Buonasera gentile gentile Dr Cecchini, purtroppo non mi hanno specificato il tipo di extrasistole quando ho ritirato il referto dell'holter. Mi hanno detto che le avevo avuto diversi episodi durante le 24 ore e questo me lo ricordo anche perché me ne accorgevo. Il cuore mi fa alcuni battiti veloci, poi è come se si fermasse e ripartisse sia la notte a riposo che durante il giorno al minimo sforzo, minimo. In più visto che avevano rilevato questo leggero prolasso della valvola e il pr corto mi hanno prescritto la terapia di cui le ho parlato sopra.

Io non so più che fare mi trovo con la pressione fortemente bassa, ma se interrompo il farmaco il cuore torna a fare i capricci. Help me
Grazie infinite
Buona giornata
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.1k 3.6k 6
Nop guardi lei deve avere un referto dell' Holter scritto e firmato
L' holter non risisponde "a voce".

Se vuole me lo invii qui con "copia incolla" altrimenti certo non sto qui a sentire cosa lei riporta che le abbiano riferito a voce

Io sono abituato a paralre delle cose che vedo

la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
Utente
Utente
Dottore buonasera, ha perfettamente ragione, bisogna basarsi sui dati evidenti degli esami fatti e non solo sui sintomi. Lo dice sempre anche il mio caro patrigno, medico internista e cardiologo anche lui, che ora purtroppo è in terapia intensiva per un grave scompenso cardiaco e un tumore è intubato e non posso comunicarci purtroppo. Il referto non ce l'ho proprio perché fu il mio patrigno a farmi fare holter pressorio e ritirare il referto e comunicarmi il tutto. Contatterò la clinica per avere una copia e gliela invierò volentieri. Grazie davvero. Nel frattempo sulla base della mia anamnesi e sul problema pressione bassa e cardicor ecc...lei cosa ne pensa? Mentre le scrivo lq mia pressione è 84/49 e non riesco ad alzarmi che mi viene da vomitare, mi si offusca la vista e mi gira la testa
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.1k 3.6k 6
Guardi tolga tutti i farmaci e beva almeno due litri di acqua al di e mangi più salato .
Se vuole mi contatti quando avrà ricevuto il referto holter

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Asma

Cos'è l'asma? Quali esami fare per riconoscerla? Diffusione tra adulti e bambini, cause e correlazione con allergia e rinite, possibili cure e prevenzione.

Leggi tutto