Utente 495XXX
Salve ho 16 anni e soffro di acne polimorfa curata con successo con il mio dermatologo.
La mia cura inizialmente è stata con:BENZAC 0,5, e TRETINOINA SAME, creme fantastiche la mia pelle è cambiata radicalmente.
Da circa una settimana andando a fare il controllo il dermatologo mi implementa la terapia con:BENZOPUR e DIFFERIN GEL.
Ma comunque non noto così tanti benefici, anzi la mia pelle caccia ancora qualche pustola forse sarà per il caldo non so.
Ovviamente girando un po’ si internet, ho visto che la cura “definitiva” all’acne è l’isotretinoina.
Ne parlai già con il mio dermatologo ma lui continua a dire che non è per il mio caso ah mi dimenticavo come diagnosi lui scrivi “SOLO ESITI DISCROMICI”.
Sarà che la mia pelle essendo grassa qualche imperfezione uscirà sempre, però sono stufa. Certo adesso non posso lamentarmi della mia pelle ma l’acne mi crea una forte depressione e imbarazzo.
Ah soffro anche di una leggera acne sulla schiena e sul petto,però ho notato tanti pallini sottopelle (sul petto) spero non siano cisti,sono per lo più pallini bianchi non si notano ma mi creano un forte imbarazzo anche questi ultimi.
Vorrei davvero prendere l’isotretinoina ma c’è un problema sono allergica agli arachidi e vedendo sul bugiardino online, c’è scritto che i soggetti allergici agli arachidi non possono assumerla,ma negli ingredienti della capsula non c’è proprio scritto olio di arachidi quindi non vedo dove ci possa essere questa controindicazione.
Ho seriamente paura di non guarire da questa malattia,magari se qualche professionista in campo mi dia qualche risposta anche alternativa all’isotretinoina ma assicurandomi di riuscire a guarire ne sarei grata.

[#1] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
L'isotretinoina è indicata per un acne nodulo cistica grave e non per forme lievi. Sostanzialmente per i grossi effetti collaterali del farmaco. Nel caso poi delle donne non solo è necessario associare un contraccettivo, ma evvettuare numerosi test di gravidanza prima, durante e dopo la terapia, fare controlli ematici frequenti. Se non le è stato prescritto vuol dire che non c'era la necessità. Per ogni cosa il medico deve valutare rischi e benefici. Cordiali saluti
Dr.ssa Sonia Devillanova

[#2] dopo  
Utente 495XXX

Grazie mille per la risposta.
Vorrei sapere ci sono trattamenti per l’acne su petto e schiena?
Ad esempio la terapia fotodinamica potrebbe essere un ottima terapia per debellare quel poco di acne presente sulla schiena e petto??
Oppure oltre ad essa,ci sono altre terapie in grado di debellare l’acne presente su petto e schiena ??