Utente 171XXX
Salve

Il giorno 26 aprile ho ricevuto in una sauna a milano sesso orale non protetto da un uomo per una ventina di secondi.

Subito dopo mi sono lavato il pene ma non ricordo presenza evidente di sangue o ferita sul mio glande.

Da qualche giorno ho un forte prurito che va e viene sulla punte del pene con iniziale bruciore durante la minzione (bruciore che dopo un giorno è andato via). A distanza di 4-5 giorni il prurito e la sensazione di qualche fitta o “compressione” inguinale persiste.

Oggi iniziò ad avere un po’ di fastidio alla gola. Non vedo altri sintomi nel cavo orale.

Leggo su internet e sto morendo dalla paura.
Potete aiutarmi ed indicarmi cosa devo fare e cosa sto rischiando?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Per la sua sicurezza effettui anche fra qualche settimana una visita venereologica al fine di avere contezza della situazione ed escludere tutte le MST che possono insorgere anche a distanza di tempo dal presunto contagio

Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 171XXX

Dottore la Ringrazio molto.
Potrebbe per favore dirmi se anche per hiv c'è rischio? Ho paura!