Utente 506XXX
Salve dottori.
Sono Mattia, ho 22 anni e chiedo un consulto in quanto da circa 10 giorni mi sono comparsi dei strani punti rossi (alcuni molto piccoli e altri un po' più larghi) su entrambe le gambe (in particolar modo nella zona tibiale) che partono all'altezza delle caviglie e arrivano quasi al ginocchio.
Inizialmente pensavo fossero delle punture di zanzare però ho notato che in questi giorni sono leggermente aumentati, non mi provocano prurito se non una leggerissima sensazione di bruciore e non hanno spessore.
Inoltre, ho notato che al momento della comparsa sono di colore rosso mentre col passare dei giorni passano al violaceo e molti di essi si trovano in corrispondenza dei pori piliferi.
Non so se possa essere un caso ma questo fenomeno è arrivato dopo una numerosa serie di punture di zanzare su caviglie e piedi che prendevano l'aspetto di una chiazza con al centro un punto più scuro e duro...come se si fosse formata una crosticina.
Attendo una vostra risposta e provvederò quanto prima per un'analisi visiva dal mio medico di base.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo, sebbene molte condizioni possono primariamente insorgere sulle gambe anche con quella morfologia clinica, non possiamo escludere da qui una ENTOMODERMATOSI: deve capire che ad oggi non sono le zanzare classi che possono creare dei problemi, ma diversi insetti tropicali importati stanno cagionando lesioni di simili che possono preoccupare di più. Ovviamente nessuna presunzione diagnostica, ma la raccomandazione di effettuare una visita dermatologica se il sintomo persiste per qualche giorno.
Non applica alcuna terapia fai da te o data dal farmacista
Cari saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 506XXX

La ringrazio, anche se in ritardo, per la veloce risposta.
Domani vado dal medico di base e nel caso anche da un dermatologo quanto prima.
Volevo aggiornare la situazione: praticando a livello agonistico Muay Thai e per hobby ciclismo, sono solito nel depilare le gambe. L'ho fatto anche ieri usando un rasoio e i punti rossi sono praticamente aumentati a dismisura...sembra quasi che moltissimi pori abbiano "sanguinato sottopelle" anche se non ho avuto perdite di sangue.