Utente 512XXX
Buongiorno,
volevo raccontarvi l’accaduto.
A metà ottobre ho ricevuto una masturbazione non protetta da persona a pagamento.
Non ho visto bene le mani in quanto l’ambiente con luci soffuse non lo permetteva.
Vado via tranquillo ,poi dopo un mesetto circa ,forte bruciore dopo la pipì,ho fatto dei tamponi che sono risultati negativi ,compresa l’analisi delle urine .
Questa sensazione va e viene.
Ho avuto a livello inguinale un gonfiore per qualche giorno ,come se gli slip fossero stretti.
La mia domanda è tramite il comportamento sopra scritto è possibile prendere mst?
Quali ?
Ho letto della sifilide ,la cosa mi terrorizza .
Ho chiamato vari numeri di aiuto hiv/mst e tutti mi hanno detto che non si può contrarre nella modalità descritta .
Leggendo in rete invece ho letto che la possibilità esiste .
Ripeto io le mani non le ho viste .
Grazie in anticipo della disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

il rischio Sifilide per contatto mani-genitali esiste ma è teorico.

Esso è possibile solo nell'eventualità che uno dei partner abbia in atto un Sifiloderma roseolico e papuloso in forma attiva (Sifilide secondaria)

Esistono casi aneddotici di queste trasmissioni, ma la probabilità di trasmissione è assai rara.

In caso di dubbi, contatti il Venereologo

Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 512XXX

Torno a scrivere in quanto a me è stata diagnosticata una prostatite,inoltre volevo sapere se gli antibiotici che sto prendendo è il ciproxin che ho preso possono interferire con l’esordio della malattia ,ritardando lesioni ,di cui si parla ,in quanto a 60 gg dall’episodio ,nulla se non il bruciore post /urina .
Nell’eventualita’ di cui parla ,le lesioni sono solo visive o possono dare fastidio durante l’atto?
Concludo con ringraziarla per la risposta .

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le lesioni sono clinicamente apprezzabili (e spesso solo dal dermatologo).
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 512XXX

Buongiorno,torno a scrivere dopo varie esami.
Sono stato dall’urlogo che mi ha detto della prostatite e mi ha prescritto levoxacina x 15gg 1 al gg da 500 mg.
Il 29 dicembre sono stato dal dermatologo/venereologo dato che mi si spellano le mani e mi ha detto che ho la disdrosi alle mani.
Il 9 gennaio sono andato a fare i test x hiv e sifilide i risultati sono stati :
Ab anti treponema palladium test cheminimescienza,NON reattivo
E hiv 1/2 ab/ag NON reattivo.
Il tutto dopo 85 giorni dall’accaduto.
Volevo chiederVi se sono test definitivi o l’antibio Possa aver interferito con l’esame per la sifilide.
Infine chiedo se anche l’antibiot Avesse avuto effetto,se con l’esame fatto si sarebbe vista la traccia di contagio.
Grazie mille x la vostra pazienza

[#5] dopo  
Utente 512XXX

Per la precisione sono stato il 11 dicembre scorso...il dermatologo mi ha escluso il contagio in quelle modalità .
Ora ho un paio di bollicine di grasso sull’asta.
Vi prego di rispondermi al più presto per mettere la parola fine a questa vicenda e tornare alla vita normale

[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ponga anche la parola fine a questa ansia a mio avviso non correlata al caso clinico.

saluti
Dr laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#7] dopo  
Utente 512XXX

Cioè dottore?
Può spiegarmi meglio?
Il test che ho fatto x la sifilide ,mostrerebbe comunque una positivita nonostante l’antibiotico?
Scusi l’ignoranza.

[#8] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Mi rilegga con più calma per cortesia..

le ho risposto molto chiaramente.

saluti
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#9] dopo  
Utente 512XXX

Ho provato a contattare il laboratorio analisi,nn capisco l’analisi fatta per la sierologia della sifilide se possa essere definitiva .
In rete si parla di tutte altre sigle ,fuorché
Ab antitreponema palladium ,come nel mio caso ,di conseguenza nn capisco se nonostante il ciclo di Antibiotico si sarebbe vista un infezione in questo caso.
Oppure se devo ripetere l’esame?approfondendo ?
Nn vedo l’ora di ripartire ,soprattutto con mia moglie e vorrei aver fatto le analisi giuste per mettere la parola fine all’episodio .
Episodio che sempre dalla rete sembra ( nonostante basso)a rischio ,e io ho bisogno di certezze perché il senso di colpa già mi uccide .
Spero mi comprenda .
Può aiutarmi a interpretare l’esame ?

[#10] dopo  
Utente 512XXX

Dottore mi può aiutare in base agli esami fatti ?e soprattutto se l’antibiotico Possa aver inciso,io nn riesco a ripartire senza certezzze .

[#11] dopo  
Utente 512XXX

Dottore torno a scriverle in quanto ho forse corso un altro rischio ma lo avevo sottovalutato .
Sempre cercando l’eccitazione ,mi sono recato verso un trans escort ,che x eccitarmi ha messo le sue dita nel suo ano.io mi sono schifato,e tra noi nn c’è stato alcun contatto ,io nn mi sono neanche spogliato .
Alla fine nervoso mi ha passato una salvietta umida(di quelle profumate) ,per farmi pulire .
La mia domanda è se la salvietta toccata dalle sue mani sporche ,che io ho poi passato sul mio pene per pulire ,possa essere veicolo di qualche malattia ,perché di nuovo ,sento un bruciore fortissimo dopo l’urina. Grazie ,spero in una sua risposta

[#12] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Deve per cortesia riproprorre un nuovo consulto.
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#13] dopo  
Utente 512XXX

L’ho appena fatto .
Confido in una sua risposta.
Grazie