Utente
Gentile Dottore,

in seguito a episodi prolungati i feci con palline gialle o formate ma con striature gialle ed un paio di volta muchi, ho deciso di fare le analisi e le GPT sono molto alte.

Alfa amilasi: 24 (Ul 0-100)
Azotemia 32 (mg-dl) 10-50
Creatinemia 0,81 (mg-dl) 0,60-1.20
Emocromo regolare
Gamma GT 26 (UL) 10-50
GOT 30 (Ul) 0-37
GPT 92 (UL) 0-41 --------------------------
Lipasi 31 (Ul) 0-38 (nella scorsa analisi erano a 52)
Trigliceridi 117 (mg-dl) 40-165
Glicemia 73 (mg-dl) 70-105

Mangio molto male ma non bevo alcol. La GPT è pericolosamente alta?

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'aumento delle GPT merita un approfondimento mediante ecografia epatica e consulto gastroenterologico. Non c'è attinenza con la conformazione delle feci o modalità di evacuazione.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
la GPT è utile, principalmente, come test di funzionalità epatica.

La GPT è localizzata prevalentemente nelle cellule del fegato perciò un suo incremento nel sangue si verifica quando le cellule epatiche sono state danneggiate o distrutte. Tutti i tipi di malattie del fegato, virale, alcolica, da farmaco, ecc. causano danno delle cellule e quindi possono portare a livelli elevati nel siero della GPT.

I suoi valori sono alti ma non preoccupanti e comunque le sue feci non rappresentano un'evidenza attendibile.

Le consiglio, con tranquillità, di eseguire altri controlli di routine (come anche l'ecografia), magari sotto la guida di un gastroenterolgo.

Cordialità
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
Utente
Gentili Dottori,

a fine settimana ripetero' le analisi dopo aver preso Legalon ed aver migliorato la dieta e continuero' con dieta e analisi ogni 15 gg per stare sereno.

Volevo sapere se i valori GPT pur essendo alti sono, tenendo presente del valore Gamma GT e GOT, ancora "recuperabili" ed attribuibili ad una semplice steatosi epatica di cui spesso ho sofferto.

Per le feci gialle, i livelli di amilasi e liapsi mi possono far star sereno per il pancreas?

Grazie

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene per gli accertamenti ed è probabile una steatosi. Non si preoccupi per le feci: nulla di rilevante.

Ci aggiorni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Benissimo,
ricordi che l'epatosteatosi può essere monitorizzata strumentalmente tramite ecografia.

Per le feci già detto!

La saluto anch'io.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
Confronto e Cortisone.


Gentili dottori, mi hanno fatto notare che avendo curato un quasi ascesso tonsillare a inizio Febbraio con cortisone siringhe e cefixoral siringhe per 5gg e poi altri 5gg di cefixoral compresse, il fegato potrebbe aver ricevuto un bel colpo.

Devo anche far presente che le precedenti analisi erano

06/2011
GPT 51

01/2012
GPT 62

02/2012 (quindi 45gg dopo la cura)
GPT 92

Questi dati hanno rilevanza?

Grazie

[#7]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Prendo atto di queste fluttuazioni verso l'alto, ma poco cambia.

Le ribadisco il consiglio di eseguire, con tranquillità,
altri controlli di routine (come anche l'ecografia),
magari sotto la guida di un gastroenterologo.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie dottore, era solo per valutare la questione ANTIBIOTICO + CORTISONE.

Grazie.

[#9]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non posso che confermare anch'io la necessità di un'ecografia e di un consulto gastroenterologico.


Cordialmente



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Gentili Dottori,

di seguito le mie analisi dopo 20gg di legalon e alimentazione corretta.

GOT/AST
Metodo Enzimatico
23 U/L 0 - 37
GPT/ALT
Metodo Enzimatico
56* U/L 0 - 41
LIPASI 37 U/l 0 - 38

Plt 131 150 - 400
MPV 11,8 8.0 - 12.0
Pct 0,154 0.100 - 0.500
PDW 17,7 8.0 - 18.0
MCHC 35,1 30.0 - 35.0

Trombocitopenia segnalata dallo studio di analisi che va valutata anche con il decrescere del livello delle piastrine nel tempo.

Cosa ne pensate?

Saluti e grazie.



[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Le transaminasi sono in calo (come è evidente)

La piastrinopenia merita approfondimento in ambito ematologico.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#13] dopo  
Utente
Quindi prendo come rassicurante il valore delle GPT?

Che tipo di esame devo fare per le piastrine?

Il fatto che prendo il kenacort e l'aver fatto a inizio Febbraio con cortisone siringhe e cefixoral siringhe per 5gg e poi altri 5gg di cefixoral compresse può essere legato a questo evento?

Grazie

[#14]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Per quanto riguarda i problemi gastrointestinali legati ai farmaci citati,
le dico che sono citati,

per l'antibiotico:
glossite, nausea, vomito, pirosi gastrica, dolori addominali e diarrea

per il cortisonico:
ulcera peptica con successiva possibile perforazione ed emorragia, pancreatiti, distensione addominale, esofagite ulcerativa.

Le ripropongo quindi il consiglio di eseguire, con tranquillità,
altri controlli di routine (come anche l'ecografia),
magari sotto la guida di un gastroenterologo,

mentre per lo studio della trombocitopenia deve afferire ad un ematologo.

Saluti.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#15] dopo  
Utente
Gentili dottori, ripropongo le analisi che ho ritirato oggi 14/02/2014

Il dato che mi lascia perplesso, oltre le ALT, è il rapporto neutrofili e linfociti.

alfa amilasi 22 U/l 0-100
colesterolo totale 143 mg/dl 140-220
glicemia 100 mg/dl 70-105
got ast 28 U/l 0-37
gpt/alt 58 U/l 0-41 ++++++
lipasi 24 U/l 0-38

EMOCROMO

WBC 7.2 K/uL 4.0 .11.0
nutrofili % 39.1 K/uL 43.0 -65.0
linfociti % 49.5 K/uL 20.0 - 45.0

neutrofili 2.8 K/uL 2.2 - 4.8
linfociti 3.6 K/uL 1.5 - 4.0

pit 135 K/uL 150 - 400
MPV 11.6 fl 8.0 - 12.0
pct 0.156 fl 0.100 - 0.500
pdw 17.7 fl 8.0 -18.0

TROMBOCITOPENIA (che a questo punto mi pare un valore costante e fisiologico?)

Attendo riscontro e ringrazio anticipatamente.

Saluti

[#16]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
... ha eseguito una visita ematologica (replica #12)?
... ha eseguito una visita gastroenterologica (replica #14)?

a parte la piastrinopenia, il resto dei dati non appare di particolare rilievo.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#17] dopo  
Utente
grazie dottore.

Ematologica no.

Gasto la feci tempo fa ed era tutto ok, forse solo una lieve steatosi.

quindi nel complesso anche le ast alte nn sono preoccupanti?
I valori emocromo?

grazie

[#18]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
In ultima analisi
mi sento, vista la persistenza della piastrinopenia,
di confermarle il consiglio di visita ematologica.

Prego
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it