Utente
buongiorno ,la vigilia di ferragosto,sono andata in ps per dolori all'addome e febbre a 37,8 mi hanno dato degli antidolorifici (buscopan e un altro che non ricordo) poi mi hanno fatto una tac perchè sospettavano una colica renale,premetto che i dolori li avevo dal fianco destro fino ad arrivare in basso a sx.
TC ADDOME COMPLETO
esame finalizzato allo studio dei reni e delle vie urinarie eseguito senza mezzo di contrasto per via iniettiva.
puntiformi formazioni litisiache in sede pielica di sx
Non segni idroreteronefrosi bilateralmente.
Non immagini litisiache lungo il decorso di ureteri bilateralmente e in vescica.
come reperto collaterale,si segnala la presenza di multiple formazioni diverticolari a carico del sigma che presenta al terzo medio-distale grossolano ispessimento parietale.
Concomita discreto ispessimento tralciforme del tessuto adiposo perisigmoideo a tale livello,con una piccola falda fluida limitrofa di contorno.
Coesistono alcune millimetriche formazioni linfonodali.
Non aria libera.
il quadro sovradescritto depone in prima ipotesi diagnostica per la malattia diverticolare in fase acuta.
Sono stata ricoverata subito in chirurgia per 6 giorni con vari tipi di antibiotici per fleboclisi,poi mi hanno dimesso con questa terapia
NORMIX(2X2)per7 giorni al mese
PENTACOL 800 una ogni 12 oreer un mese
ABBA 1 cp(1 ogni 12 ore per altri 6 giorni)
CODEX buste (1x2 al dì per altri 15 giorni)
LUCEN 20 1 al mattino.
dieta priva di scorie colonscopia tra 60 giorni
Ora quello che chiedevo tra le altre cose io soffro già di mio di dolori alla schiena più precisamente a livello dell'osso sacro con sciatalgia ,può essere l'intestino infiammato a creare ulteriori dolori? poi dal momento che non posso assumere fans io prendevo solitamente (aulin ) ora cosa devo prendere per il mal di schiena senza danneggiare l' intestino.Premetto che non sapevo di avere la diverticolite soffrivo da sempre di stitichezza ma andavo in bagno tutti i giorni ,mi aiutavo con frutta cotta e fibre ,frutta e verdura,pane intagrale e bevo molta acqua.Mi piace molto camminare prima di stare male facevo 3 uscite a settimana di un ora,posso ricominciare o devo aspettare che passi la fase acuta?anche perchè mi sento molto affaticata non so se sono gli antibiotici .per ora mi fermo qui ringraziandovi della vostra cortesia nel rispondermi.
Auguro a tutti una buona giornata .GRAZIE

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La terapia e' condivisibile.A episodio acuto risolto andra' fatta una colonscopia come indicato.Gli antinfiammatori andrebbero possiiblmente evitati.Nessun problema per l'attivita' fisica se se la sente.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la cortese risposta ma siccome oggi ho la cervicale infiammata con vertigini e la sciatalgia chiedo se possibile assumere efferalgan 500 e microser ,chiedo perchè non vorrei fare associazioni strane dal momento che fino al giorno 16 settembre devo continuare con pentacol.Grazie ancora per la cortese risposta

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Le prescrizioni farmacologiche sono compito del medico che la segue personalmente.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
buongiorno assumento pentacol posso espormi al sole? non ho capito se è un antifiammatorio o antibiotico e sul bugiardino non cè scritto nulla grazie

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno,da quando ho avuto l'episodio di diverticolite l'intestino non ha più funzionato bene nel senso che ci sono giorni che non ho dolori e sto abbastanza bene alcuni invece ho doloretti e fastidi poi prima soffrivo di stitichezza (anche se mi liberavo tutti i giorni) ora invece prevalgono le giornate in cui ho feci più morbide e vado al bagno più di una volta,anche se sto seguendo un alimentazione consigliata dall'ospedale (senza scorie),chiedevo se era normale tutto questo e cosa potrei fare per stare meglio dal momento che se l'intestino non si stabilizza non posso fare la colonscopia e se posso integrare alcuni alimenti tipo verdure dal momento che ora mangio solo patate carote e zucchine e la frutta centrifugata?
Grazie per la cortese risposta buona giornata

[#6]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' possibile.
Puo' integrare alcuni alimenti.
La colonscopia puo' farla anche se l' intestino non si stabilizza.
Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it