A cosa può essere dovuta questa diarrea

Salve, ultimamente mio padre soffre di scariche di diarrea; varia 3-4 volte al giorno, altre anche 2 al dì, altre volte va di corpo normalmente. In più spesso sente pesantezza allo stomaco e all'ano. Premetto che mio padre è affetto da diabete di tipo II, e per questo assume METFORMINA, ma anche SIMVASTATINA contro l'ipercolesterolemia, OLPRESS per il trattamento dell'ipertensione, TAMSULOSIN TEVA per problemi ovvi legati alla prostata,(mio padre ha 62 anni) e, per 30 giorni deve prendere un integratore il DESTIOR,per il formicolio e addormentamento della gamba destra. Dopo elettromiografia il medico escluse problemi diabetici e consigliò il DESTIOR. Premetto che i problemi diarroici cominciarono circa 2 anni fa, ma non erano così persistenti come adesso. In effetti 2 anni fa cominciarono delle scariche di diarrea che a tutti possono capitare. Il diabetologo di fiducia disse che probabilmente il problema era da imputare alla pillola del diabete e per questo fece delle modificazioni nella somministrazione, e per un periodo il problema pareva risolto. Poi mio padre fece una visita dal gastroenterologo che gli consigliò una dieta in bianco ed anche qui per un periodo di tempo la situazione sembrava ok. Fece anche gli esami delle feci per ben 2 volte, il primo era quello su 3 campioni ed è risultato negativo, il 2 esame ripetuto nel giro di pochi mesi, anche quello negativo, esami svolti tra ottobre 2011 e marzo 2012. Il disturbo però è aumentato negli ultimi 2 mesi, infatti la diarrea è presente QUASI ogni giorno, ma come scritto sopra per non più di 3-4 volte. Ricordo che gli esami del sangue sono tutti regolari, il diabete è tenuto sotto controllo. Mio padre fa attività fisica, ma col diabete è diventato goloso di tutto, sia dolce che salato. Non è dimagrito, non ha inappetenza, né vomito e febbre. In ogni caso....sono davvero molto preoccupata. Giorno 15/09/2012 dovrà fare la colonscopia e Lunedì 10 dovrà ritirare degli esami del sangue, che il dottore chiamò preparatori per la colonscopia....io penso sia per vedere se vi sono polipi o altro nel colon. A cosa può essere dovuta questa diarrea? E' un fattore positivo che l'esame delle feci non ha riscontrato sangue occulto? in 6 mesi può esser cambiato qualcosa? Aiutatemi a capire....sono nel panico totale. VI RINGRAZIO PER LA VOSTRA RISPOSTA...SPERO VELOCE.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Gentilissima,

Suo padre avrebbe dovuto fare fa tempo la colonscopia in considerazione di una diarrea cronica. Adesso attendiamo l'esame che potrà darci la causa del disturbo.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, quindi dovrei preoccuparmi? La colonscopia non è stata fatta prima perchè nessun dottore, tra medico di fiducia, diabetologo e gastroenterologo ha visto la necessità di effettuare un esame invasivo. Lei dunque ritiene che gli esami delle feci negativi non possono escludere nulla? Non riesco a stare tranquilla e purtroppo non sono un medico per riuscire ad ipotizzare qualcosa. Grazie mille.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Gentilissima,
presumo che suo padre abbia superato i 50 anni ed è per tale motivo che la colonscopia, soprattutto in presenza di diarrea cronica, andava eseguita. Adesso non si allarmi perchè non c'è motivo. La diarrea ha tantissime cause per cui non bisogna assolutamente pensare a quelle peggiori. Il sangue occulto negativo è un buon segno.

Mi aggiorni
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore, lei è gentilissimo. La ringrazio per la risposta e l interessamento. La aggiornerò non appena si saprà qualcosa. Grazie mille.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Di nulla, si figuri.

A presto.

.

[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore, tornata da poco dall'ospedale. Raccontarle il mio stato d'animo di questi giorni è ininfluente ma ci sono buone notizie, almeno spero: mio padre si è sottoposto alla colonscopia. L'esame, a quanto dice il medico, è andato bene. Hanno trovato un polipo di 3 mm che hanno subito asportato e adesso si attende l'esame istologico. Il dottore però ha rassicurato mio padre dicendo che un polipo di queste dimensioni, al 99% è benigno. Per il resto va tutto bene. Lei cosa ne pensa?? Attend con ansia una sua risposta! Distinti saluti!
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Dico che al 100% il polipo sarà benigno.

Auguroni

[#8]
dopo
Utente
Utente
Dottore io la ringrazio per tutto. Alle volte basta anche una parola per confortare, un gesto...e lei a distanza è riuscito a farmi tranquillizzare. La ringrazio immensamente, di cuore.
Distinti Saluti.
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Le sue parole costituiscono una enorme gratificazione per il nostro lavoro.

Un cardiale saluto

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto