x

x

Cisti epatica semplice

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera,
nel 2010 ho fatto una ecografia di controllo,per monitorare nr 2 angiomi epatici il più grande di cm 4x2,5 ed una cisti semplice del segmento 4 che presentava dimensioni massime cm 6.

Oggi ho fatto l'ecografia di controllo(purtroppo non sono riuscita a farlo nel medesimo ospedale) e questo è il referto:

fegato regolare con formazione angiomatosa in presentazione tipica IV segmento di cm 4,8 x 4,5 sovrapponibile al controllo precedente,stabile anche la subcentimetrica formazione angiomatosa in corrispondenza del VII segmento, incrementata è la cisti semplice disontogenetica IV segmento le cui dimesioni massime raggiungono cm 9 (ex 6 cm) non altre distinte nodularità
Colecisti alitiasica con adenoma di parete passaggio fondo-corpo di 4 mm circa, sottili le VB
Pancreas regolare con Wirsung esile e milza nei limiti
reni ndn
Aorta di calibro conservato, vescica regolare.
La mia domanda riguarda la cisti semplice la cui crescita di 3 cm in soli due anni mi preoccupa, in virtù del fatto che sto cercando una gravidanza, ci possono essere complicazioni?dovrei asportarla/aspirarla prima di cercare la gravidanza?
attualmente è asintomatica.

Nel 2010 l'epatologo mi dette l'ok alla ricerca della gravidanza senza riserve, ma il dubbio verteva sull'angioma , non sulla cisti che ad oggi sembra crescere.
Gradirei una vostra opinione.
Grazie
Una considerazione personale: perchè gli ecografisti non usano un linguaggio standard, ed un ecografo universale..sembra si divertano a coniare sempre un termine diverso,per definire la stessa cosa: polipo sessile,polipo colecistico,formazione litiasica colecistica..adenoma di parete passaggio fondo per voi medici sarà semplice per noi pazienti/malati è una fatica immensa in più!
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Gentile amica, iniziamo dalla fine: i termini usati nel linguaggio medico sono diversi e spesso come nella vita di tutti i giorni più di un termine puó indicare uno stesso concetto (edificio = costruzione = palazzo etc).
Un ecografie universale non esiste: sarebbe come dire che tutti dovremmo usare lo stesso modello di auto!
Per tali motivi si dice che l'ecografia è un esame operatore-dipendente per significare che i referti possono differire (a parità di paziente) in funzione della macchina e di chi esegue l'esame!
In linea di massima la cisti semplice pone solo problemi di possibile rottura per compressione.
L'angioma puó subire la stessa sorte ed è più "delicato" in quanto è influenzato dai livelli degli estrogeni e del progesterone.
Credo che la cosa migliore da fare sia quella di far valutare la situazione da un chirurgo specializzato in interventi sul fegato che in base alle immagini degli esami potrà consigliarla per il meglio!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio