x

x

Gastrite cronica diarrea e meteorismo intestinale

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Gentili dottori vi ringrazio in anticipo per la vostra saggezza e la vostra disponibilità cmq io sono un ragazzo di 23 anni e da più di due anni soffro di disturbi alla digestione in pratica qualsiasi cosa mangi dopo 3 ore circa mi provoca sensazione di gonfiore allo stomaco ed eruttazioni frequenti inoltre il tutto accompagnato da "secondo me eccessiva aria nell'intestino" che mi provoca flatulenza e avvolte appena sveglio diarrea ora vi chiederete ma sei andato dal medico be si essendo ipocondriaco in questi due anni ho effettuato parecchi esemi:

Gastroscopia che evidenziava solo lago gastrico contaminato da bile con conseguente cura di due mesi e più senza a mio parere risultati;

Colonscopia che non evidenziava niente di niente;

Due volte esami del sangue completi di ricerca di anticorpi per celiachia tutto nella norma;

Due volte ecografia all'addome superiore che non evidenziava nulla;

Esami delle feci che hanno evidenziato Helicobacter Pylori debellato

Tac addome completo smc che non evidenziava alcun che.

Insomma secondo i dottori che mi hanno visitato io sono pazzo e non ho assolutamente niente però sta di fatto che io continuo ad avere crampi della fame avvolte forti avvolte appena percettibili bruciore meteorismo e diarrea secondo il mio curante si Tratta di GASTRITE CRONICA E SINDROME DEL COLON IRRITABILE quindi tutto imputabile alla mia vita ansiosa.

Secondo voi alla luce di quello che vi ho raccontato potrebbe essere davvero questa la diagnosi?

Insomma la mia paura è quella di avere un cancro al pancreas che 4 anni fa ha devastato mio nonno è possibile o posso tranquillizzarmi?
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Lei dice
<<eccessiva aria nell'intestino" che mi provoca flatulenza e avvolte appena sveglio diarrea>>,
sono manifestazioni tipiche del colon irritabile,
ipotesi ancor più avvalorata dalle numerose indagini con esito negativo.

La TC è l'esame cosiddetto "gold standard" per la diagnostica di lesioni pancreatiche,
la sua negatività dovrebbe rassicurarla sulla inesistenza di patologie neoplastiche del pancreas.

Cordiali Saluti

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio