x

x

Ulcera e redlusso

Buonasera ho 23 anni sono un ragazzo . un anno fa ho avuto un ulcera deudenale da allora non ho avuto pace con lo stomaco. praticamente vado avanti con lucen 40 mg tutti i giorni.soffro di digestione lenta e ho una piccola ernia iatale. mi hanno visto la gola con il laringoscopio ed è tutta bruciata dal reflusso. in seguito a questo prendo del motilium prima dei pasti e il gaviscon . ora tutto questo è il frutto di uno stress continuo a cui sono sottoposto dato che ho dei seri problemi familiari. ora dovrei andare a vivere da solo x cui spero che la situazione migliori. ieri dopo un forte litigio ho cominciato a sentire dolore allo stomaco molto forte e poi è arrivata la febbre alta. oggi non ho la febbre ma ho nausea e sempre mal di stomaco. che sia un altra ulcera? o forse una gastroenterite? mi interessava un vostro parere a riguardo della terapia farmacologica ch sto facendo. dato che io non digerisco bene e ho continui problemi di stomaco reflusso compreso è possibile che io debba continuare questa terapia per sempre? prendere questi farmaci a lungo potrebbe crearmi dei problemi al fegato o di altro genere? Ovviamente sto prendendo degli ansiolitici per cui sono imbottito di medicine e ho paura che per curare un problema ne vanta un altro. grazie per la disponibilità
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Gentilissimo,

Come capirà accanto al reflusso vi è anche una forte componente ansiogena che amplifica i sintomi. Probabilmente dovrá incrementare la dose del farmaco. Ha effettuato una gastroscopia di controllo ? Era positivo all'Helicobacter ? E seguito da un gastroenterologo ?

È importane, ai fini del controllo della sintomatologia, osservare anche le norma alimentari antireflusso.

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html



Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Attivo dal 2012 al 2013
Ex utente
Intanto la ringrazio per al risposta. Ho letto la dieta cercherò di stare più attenti. La gastroscopia l ho fatta un anno fa e non avevo l helycobacter. questi giorni ho dolore molto forte sulla bocca dello stomaco e sulla destra. credo che ne farò un altra a breve. Le volevo chiedere se il perseverare di questa cura mi possa far male e se pensa visto le mie recidive se è il caso che io continui questi farmaci anche quando sto bene. il punto è che sono tanti considerando la terapia per l ansia. se poi come in questi giorni ho pure la febbre sono costretto a prendere altre cose. sento che il mio corpo ha il bisogno di depurarsi. un giorno mia madre mi prese epakur un mix di erbe che aiuta il fegato a depurars e a eliminare le tossine. Che ne pensa?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Sui farmaci per depurare ho qualche perplessità, mentre credo possa essere utile una terapia continuativa in presenza di recidive. Ne parli con il gastroenterologo.

Cordialmente.