Diarrea e adome superiore destro dolente gonfio e duro al tato

Buongiorno !
Da alcuni mesi ho avuto dei problemi nel sistema digerente . Da anno che avevo le feci molle ho fato ecografia esami di sangue complete e queli del fegato tuto OK.
Ho scoperto di avere dei parasiti , ho preso la cura e le ultime analisi di controllo erano negative ai parasit .
Ora ce solo la diarrea che mi sta metendo un ansia terribile ed un stres solo al pensiero di andare in bagnio ,la fece ha secrezioni e un colore normale .
l adome superiore destro nella parte subito soto le costole , e un po gonfio duro e se lo palpo anche legermente mi fa male .
Il mio medico di cura mi ha chiesto di rifare le analisi delle feci , la coprocoltura e quella del sangue oculto, e che probablmente e un infiamazione del intestino per effeto dei medicinali che avovo preso .
Ho una paura tremenda che sia qualcosa di grave.
Mi potete per favore dirmi (anche se lo so che e dificille ) se devo stare trancuile e consigliarmi che altro tipo di esami , devo fare , non ci dormo piu per lo stres !
Cordiali saluti !
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Penso si tratti di un residuo colon irritabile.

Si tranquillizzi.

Cordialmente

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Bisogna che ci dia qualche informazione in più: quanti episodi giornalieri di diarrea, eventuuale presenza di muco e/o sange nelle feci, dimagramento.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori grazie per la vostra veloce risposta !

Stamattina ho fatto le analisi e avro la riposto dopo 3 giorni , nel fratempo il medicio venerdi mi perscrito eterofyryl 3 volte al giorno per 5 giorni , e jovita 1 bustina al giorno . Nel secondo girno del medicamento ho avuto un picolo miglioramento ma adeso la diarrea e tornata , episodi giornaliere 1 al massimo 2 generalmente al mattino, poco muco e secrezioi , sono tanto preocupata , io sona stata sempre un po sotto peso ( 47 kg per 160cm ) ma non ho avuto cambiamenti di pesso per 5 anni , la mia dieta e sana mediterranea tanta fruta e verdura e suco fresco ect.
ora non lo so se gli esami sarano coretti se nel fratempo prendo leterofyryl opure gli devo fare di nuovo dopo la cura .
Questo stato mi sta danegiando anche al livello psicologico e con i raport con la gente che mi sta vicino ...........
Ho un banbino picolo e sono tantto preocupata .

Cordiali saluti
[#4]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Penso sia utile affidarsi ad un gastroenterologo,
solo una visita diretta può essere dirimente,
ed il colon irritabile, se confermato, non è patologia da temere.

Cordialità
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non vedo motivi per pensare a qualcosa di grave. In attesa di parlare con un gastroenterologo puô assumere della diosmectite per compattare le feci.

Si tranquillizzi.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie tante 1
Ho preso appuntamento con il gastroenterologo che sara fra due settimane .
Grazie mille per i vostri consigli e il vosto supporto !
Buona giornata !!!
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Di nulla, si figuri e ci aggiorni se le fa piacere.

[#8]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Ci mancherebbe,
ci faccia pure sapere.

Cordialità
[#9]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori !
Buongiorno !
1- Ieri ho avuto il risultato delle analissi e il test al sangue oculto nelle feci e risultato negativo , mi sono unpo tranculizata , pero mi chiedevo la percentuale dei casi che questi risultatti non siano esati , cioe se ce bisogno di rifarli ancora per sicureza oppure va bene cosi ?

2- Dalle annalisi e emerso che ho dei parassiti G Lambia intestinale , che avevo curato al Ebraio , sembra che e ritornata , devo riprendere il flagyl .
Mi domandavo se e posibile che questa diarrea e fastidiodel adome superiore destro lprovenga solo dalla lambia ? Opure devo proseguire con altri analisi .?
3- Dalle analisi del sangue e emerso invece un valore de MXD % piu alta del normale di 0,8% che cosa signifika il parametro MXD ? Ce da preocuparsi ?
Scusate di tutte queste domande , pero mi fido tanto del vostro prere e vorrei avere la vostra opininione su queste analisi .
Ancora grazie mille !!!!
[#10]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
1 - va bene così;

2 - è possibile;

3 - è un parametro leucocitario, correlato verosimilmente con la Giardiasi.

Prego
[#11]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori buongiorno !
Sono un po preocupata " di nuovo " come ho spiegato prima negli altri consulti , mi sto curando dalla G Lambia intestinale , ma la diarrea consite ancora ( sto ancora prendeno la cura ) , e cosi anche i dolori del adome superiore destro , ieri dopo la docia ho nottato che la parte destra del adome era piu gonfia di quella sinistra( la diferenza si notta a ochio ) piu dura e dolente al tatto e i dolori si irradiaiano anche in schiena , non sono dolori forti ma consistenti e fastidiosi ,che spariscono se mi siedo o se mi sdraio .
e posibile che questa situazione provenga dalla lambia , e se no per favore mi potete dire di cosa si puo tratare e che altri esami devo fare ,
Ho tanta paura e i nervi a pezi sono stanca di questa situazione !
Grazie tantte per il vostro tempo !

[#12]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Sarrebe utile visitarla,
posso ipotizzare si tratti di meteorismo,
per il quale sarebbe utile del Simeticone.

Ne parli con il curante.

Prego
[#13]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
I sintomi possono essere ancora correlati alla giardia ed il gonfiore addominale non è altro che la distensione colica da parte del meteorismo.


[#14]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori !
Basta che non sia qualcosa di serio , perche mi sono una paura ....
Ancora mille grazie per avermi tranquillizata .
Buona giornata .
[#15]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Si figuri.

Auguroni
[#16]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori !
Buonasera !
Eccomi di nuovo !!!!
Sono tantto preocupata perche la mia situazine non chambia . Oggi ho la risposta delle analisi dela fece , la G. Lambia non ce piu , ma sono tantto preocupata perche la diarrea consiste , cosi anche i muovimenti e rumori dello stomaco e del intestino , Non ho dolori ma un senso di fastidio permanente , Non so piu che fare .
ho tantta paura , nel internet ho letto che una diarrea cosi puo esere sintomo di malatie molto serie .
Il mio medico mi ho consigliato di rifare le analisi del sangue e copocultura della fece , ma io non poso smetere di pensare al pegio .
per favore mi potete dire qualcosa di piu , di che cosa si puo tratare , che altro tipo di analisi posso fare non ce la facio piu !
Grazie mille !!!!!!!!
[#17]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 516 63
Eviti autodiagnosi su internet,
penserei piuttosto a controllare ansia ... e colon irritabile,
con l'aiuto di specialisti.

Prego

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test