Utente 188XXX
gentilissimi
mi faccio questa domanda ormai da parecchio tempo
vivo perennemente con la paura di avere un tumore al colon (feci piccole non formate a volte acquose da circa 10 anni)
facendo ogni anno esami del sangue comprese pcr e ves queste non dovrebbero risultare alterate ?
le mie sono sempre perfette ogni anno la ves è a zero e la pcr varia da 0.02 ad un massimo 0.03
mi chiedo se avessi qualcosa di brutto questi valori almeno una volta in tutti questi anni non sarebbero stati sballati ?
grazie e scusate del disturbo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di indici infiammatori e non hanno rapporto con il tumore del colon.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 188XXX

grazie per la solerte risposta dottore...ma essendo indici infiammatori non si dovrebbero alterare in presenza di neoplasie ?
leggo su vari siti che in presenza di tumori questi valori si alterano di brutto (ves e pcr)
Proteina C reattiva per diagnosticare il cancro

Il ruolo dell'infiammazione nel cancro è ben noto. Alcuni organi del corpo mostrano un maggiore rischio di cancro quando sono infiammati di forma cronica.

Le analisi del sangue dei pazienti con cancro hanno una concentrazione media di proteina C reattiva di 2,69 mg. per litro di sangue. I soggetti senza cancro al colon hanno invece una quantità media di 1,97 mg.
mi chiarisca la situazione dottore
grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se parliamo di tumori ad uno stadio avanzato con invasione delle altre strutture ed organi allora le posso dare ragione. Ma a questo punto avremo tutti gli altri indici ematochimici sballati ed una clinica (sintomi) ben evidente. Non mi sono mai sognato di chiedere VES e PCR per il sospetto diagnostico di cancro e non sempre quello che viene riportato sul Web è convalidato scientificamente.

Ci sono altri mezzi per arrivare prima ed in..... tempo.



Cordiali saluti

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo..oltre la colonscopia che non vorrei fare che esami non invasivi ci sono ?
ho sempre creduto purtroppo erroneamente che una pcr molto bassa
fosse il risultato di una non infiammazione nel corpo
e invece purtroppo le cose non stanno proprio cosi
che amarezza dottore me la sto facendo sotto

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La ricerca del sangue occulto è un punto di partenza (ma ha le sue criticità):

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1820-sangue-occulto-nelle-feci-tumore-o-altro.html


Quello che conta è la clinica ed un'attenta valutazioe dello specialista gastroenterologo.


Un cordiale saluto (....ma si tranquillizzi)
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 188XXX

carissimo purtroppo la notte soffro di sanguinamenti gengivali (durante la notte) e mi trovo sempre il sangue in bocca ..questa cosa non potrebbe inficiare un eventuale risultato x l'esame delle feci ?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il metodo immunologico individua solo il sangue di provenienza del colon.


Saluti



Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo a questo punto ho deciso di fare la colonscopia ho letto il link che mi ha postato e sono entrato nel panico...è una settimana oltra alle solite feci mal formate e diarroiche sento un indolensimento al sedere come se fosse teso (parlo proprio dell'ano) è ho letto proprio sul suo link che il tumore può dare questa sensazione..io nel 2011 veci questo esame

ESAME ESEGUTO A COMPLETAMENTO DELLA VISITA PROCTOLOGICA CON PAZIENTE IN POSIZIONE DI SIMS.
SI INTRODUCE TUBO 13 CM CHE VIENE COLLEGATO A VIDEOPROCTOSCOPIO DIGITALR VPS23-HD (PROCTOMEDIA)
L'ESAME è STATO CONDOTTO CON LA VISIONE FINO A 15 CM SENZA INCONTRARE OSTACOLI.
PRESENZA DI FECI POCO FORMATE IN AMPOLLA; LA MUCOSA è ROSEA E BEN DISTENDIBILE MA PRESENTANUMEROSE PETECCHIE.
A LIVELLO DELLA GIUNZIONE ANO-RETTALE SI RILEVA LA DILATAZIONE DEI PLESSI EMORROIDALI,SOPRATTUTTO QUELLO DI SINISTRA CHE PRESENTA UNA DISCRETA COMPONENTE DI PROLASSO MUCOSO,CHE OCCUPA IL CANALE ANALE IN PONZAMENTO FINO A FUORIUSCIRE DALL'ORIFICIO ESTERNO
CONCLUSIONI: PROCTITE LIEVE,EMORROIDI DI II E III GRADO (SU UNICO PEDUNCOLO)

secondo lei possono essere le emorroidi a provocare questo prob chesto avendo ultimamente ?
ho letto di questa colonscopia robotica crede sia una cosa valida ?
mi faccia sapere dottore che non sto vivendo piu

[#9] dopo  
Utente 188XXX

Il metodo immunologico individua solo il sangue di provenienza del colon

ma deve fare una richiesta specifica il mio medico di famiglia ?

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente.

Saluti.

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo un ultima cosa..sto assumendo diosmectal 2 bustine al giorno..e xanax 20 gocce al giorno posso influire sul risultato dell'esame del sangue occulto ?

le racconto non troppo brevemente la mia storia in modo da darle un quadro più chiaro ho 42 anni sono alto 1:75 e peso 65 kg sono un tipo molto ansioso e ipocondriaco ho sofferto di attacchi di panico...il tutto è cominciato piu di 10 anni fa ( anche da bambino soffrivo spesso di dolori addominali e diarrea) mi trovavo al cinema con mia figlia e li ho avuto il primo attacco di panico..da quel giorno è iniziato il mio calvario..ne ho avute di tutti i colori e ogni volta ho creduto di avere un tumore...ormai tutti i miei problemi si sono concentrati sulla pancia..sono anni che alterno feci normali a molli e non formate premetto che non ho quasi mai dolori ma solo fastidi.. vado di corpo regolarmente una volta al giorno...dopo vari esami del sangue sempre perfetti ho deciso (avendo avuto sangue nelle feci rosso vivo)di farmi visitare da un gastrointerologo il quale mi ha detto di fare una gastroscopia e colon scopia con bipsia...essendomi spaventato ho richiesto un ulteriore visita gastrointereologica ma questa volta sotto consiglio di un mio amico sono andato dal PROFESSOR ENRICO CORAZZIARI Ordinario di Gastroenterologia Universita' “La Sapienza” di Roma il quale dopo avermi visitato e visto le mie varie analisi compresa una del pronto soccorso dove mi ero recato x una perdita di sangue (rosso vivo)dopo la defecazione e nella quale sono state identificate delle emorroidi con govicciolo sanguinante ..torniamo alla visita...il professore non ha ritenuto necessare le varie gastroscopie e colonscopie mi ha solo chiesto di fare l'esame del sangue x la celiachia (risultato negativo) la tiroide (sempre negativa) pcr e ves (tutte perfette) mi ha prescritto enterolactis plus e laroxsil gocce da prendere la sera calcoli che gia prendo lo xanax ...devo dire che x i primi mesi sono stato molto meglio feci piu solide e nessun gonfiorere addominale...e per 7 mesi anche il sangue era sparito ma purtroppo la mia testa è rimasta sempre concentrata sul problema intestinale e alla paura di avere un tumore ...x sicurezza nel 2011 sono stato anche da un proctologo il quale ha effettuato una videoproctoscopia digitale con questo esito : ESAME ESEGUTO A COMPLETAMENTO DELLA VISITA PROCTOLOGICA CON PAZIENTE IN POSIZIONE DI SIMS.
SI INTRODUCE TUBO 13 CM CHE VIENE COLLEGATO A VIDEOPROCTOSCOPIO DIGITALR VPS23-HD (PROCTOMEDIA)
L'ESAME è STATO CONDOTTO CON LA VISIONE FINO A 15 CM SENZA INCONTRARE OSTACOLI.
PRESENZA DI FECI POCO FORMATE IN AMPOLLA; LA MUCOSA è ROSEA E BEN DISTENDIBILE MA PRESENTANUMEROSE PETECCHIE.
A LIVELLO DELLA GIUNZIONE ANO-RETTALE SI RILEVA LA DILATAZIONE DEI PLESSI EMORROIDALI,SOPRATTUTTO QUELLO DI SINISTRA CHE PRESENTA UNA DISCRETA COMPONENTE DI PROLASSO MUCOSO,CHE OCCUPA IL CANALE ANALE IN PONZAMENTO FINO A FUORIUSCIRE DALL'ORIFICIO ESTERNO
CONCLUSIONI: PROCTITE LIEVE,EMORROIDI DI II E III GRADO (SU UNICO PEDUNCOLO)
il proctologo mi ha assicurato che il sanguinamento era dovuto alle emorroidi mi ha detto di prendere topster supposte una la mattina e altra la sera e dopo quella cura sono piu di 2 anni che non ho piu sanguinamenti...alterno periodi dove ingrasso anche 3/4 kg xchè mangio di tutto (sempre con feci poco solide o liquide) e altri dove riperdo quello che ho guadagnato xchè mi metto a dieta serrata sperando di stare meglio..ogni anno eseguo le analisi del sangue e delle urine e sono sempre perfette..visita urologia ok..visita otorino ok (compresa laringoscopia digitale)..cardiologo ok..lastra al torace ok..
il professor corazziari dice che i miei sintomi sono dovuti al mio stato di ansia perenne e di stare tranquillo..ma io proprio non ci riesco..mi sono sposato alla tenera età di 19 anni e sono padre di 5 figli e sono felice di tutto..non capisco xchè ho questa testa cosi matta
non mi ricordo più l'ultima volta che ho avuto delle feci solide e a forma cilindrica (saranno minimo 12/13 anni)
come le ho gia detto non ho grandissimi prob vado una volta al giorno e ho solo piccoli doloretti e spesso aria...adesso mi sono allarmato ulteriormente xchè ho questa sensazione strana alla parte finale del sedere (io credo siano le emorroidi) anche xchè se mi tocco è quella la parte che mi da fastidio...ma se oltre l'esame del sangue occulto faccio anche una seconda videoproctoscopia digitale mi potrebbe rassicurare ?.. la sensazione del corpo estraneo che viene citata nel link postato nella sua risposta si riferisce alla parte finale del colon giusto ? quindi al retto ? con l'esame da me indicato potrei stare tranquillo ?
mi scusi e giuro di non disturbarla piu
saluti


[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Stia tranquillissimo e si fidi del collega.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente 188XXX

tranquillo ha fatto una brutta fine..dice che ha prestato la moglie e ancora gliela devono ancora riportare ahahahah :):))

io mi fido del gastroenterologo che mi segue ma purtroppo me la faccio veramente sotto ...l'esame delle feci lo vorrei comunque fare x avere un elemento di certezza in più (visto che il 4-12 ho una visita col professore)

dottore non mi ha poi risposto sul diosmectal..io lo sto assumendo può inficiare l'esito dell'esame ? (quello del sangue occulto)

e poi mi viene sempre un dubbio come possono i nervi far diventare le feci liquide ..piccole o schiaccate ?
boo

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> dottore non mi ha poi risposto sul diosmectal..io lo sto assumendo può inficiare l'esito dell'esame ? (quello del sangue occulto) <<

Non ha influenza...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente 188XXX

grazie professore x la pazienza e il tempo che mi dedica...
le farò sapere l'esito dell'esame
davvero grazie di cuore

[#16] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo professore mi sono fatto coraggio e il 22/11 ho preso l'appuntamento per la colonscopia con biopsia inutile dirle che me la sto gia facendo sotto e non ci dormo
come soluzione (purgante) devo prendere il MOVIPRED
ma nello schema di preparazione che mi è stato inviato leggo che il preparato non può essere assunto da persone con FAVISMO il prob è questo
io non ho mai mangiato fave in vita mia e quindi non so se sono allergico cosa si fa in questi casi ?
mi continui a dare supporto professore sto uscendo fuori di testa ho paura x tutto

grazie e mi scusi x il disturbo

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il favismo é una rara malattia genetica che puó interessare la popolazione della Sardegna ed alcuni gruppo etnici delle regioni del sud. Credo sia molto improbabile che lei ne sia affetto, ma non è possibile escluderlo.


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 188XXX

professore ho appena ritirato le analisi del sangue
questi i risultati
glob bianchi 5,76 rif 4.4-11.3
glob rossi 5,72 rif 4,7-6.1
globina 16,8 rif 14-18
emotocrito 50,7 rif 42-52
volum globulare medio 88,6 rif 80-94
contenuto medio 29,5 rif 27-31
concentrazione media 33,3 rif 32-37
atro dato che non riesco a leg bene 12.9 rif 11.5-14,5
piastrine (plt)156 rif 130-400
volume piastrinico medio 8,1 rif 7,2-11,1
anulociti neutrofili 60,9 rif 40-74
linfociti 32,2 rif 19-48
monociti 4,7 rif 3,4-9
granulociti eosinofili % 1,7 rif 0-7
granulociti basofili % 0,5 rif 0-1,5
granulociti neutrofili 3,51 rif 1,9-8
linfociti 1,86 rif 0,9-5,2
monociti 0,27 rif 0,16-1
granulociti eosinofili 0,10 rif 0-0,8
granulociti basofili 0,03 rif 0-0,2
creatinina 1,01 rif 0,72-1,25
gamma gt 9 rif 12-64
colesterolo 126 rif meno di 200
tricliceridi 85 rif normale - di 150
attività di protrombina 95,4
tempo di protrombina 11,9 secondi
inr 1,11 rif 0,80-1,20
p.t.t 29 rif 24-35
quello che mi preoccupa è la gamma gt professore
come mai è bassa ?
ho fatto le analisi anche un mese fa
ma non avevo inserito la gamma gt
mentre erano presenti le transaminasi che erano ok
mi risponda presto la prego

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di allarmante e patologico.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo professore il consulto è molto urgente
ieri 22-11-2013 alle ore 18:30 ho fatto la colonscopia

videopancoloscopia con ileoscopia

il tutto è stato fatto in sedazione profonda
l'ispezione della regione anale evidenzia prolasso di mucosa rettale,l'esplorazione digitale del retto evidenzia regolare tono sfinterale con gavoccioli emorroidari interni non tesi
l'indagine viene condotta alla visione dell'ultima ansa ileale che è rivestita da villi ipertrofici per cui si eseguono biopsie
il decorso del viscere è regolare con conservato trafismo della mucosa ma con importante ipertono di parete.si eseguono biopsie random e del retto
ectasia del plesso emorroidario interno con congestione della mucosa anale
DIAGNOSI COLON IPERTONICO

io però in tarda mattinata avevo la sensazione di dover defecare e andando al bagno ho fatto delle feci liquide mischiate a sangue e mi sono molto spaventato (sangue non in grosse quantità) diciamo che non era sangue proprio fresco ma nemmeno scuro
ho chiamato il gastroenterologo che mi ha seguito durante la colon e mi ha detto di stare tranquillo xchè è stata una colonscopia molto semplice e senza nessun ostacolo ..
devo allarmarmi e andare al pronto soccorso ?..cosa si fa in questi casi ?
grazie anticipatamente

[#21] dopo  
Utente 188XXX

dopo l'episodio con diarrea e sangue nelle feci dopo la colonscopia non sono andato piu al bagno per 2 giorni
oggi x fortuna nessuna traccia di sangue ma purtroppo persiste la diarrea
professore non mi è chiaro questo passag: l'indagine viene condotta alla visione dell'ultima ansa ileale che è rivestita da villi ipertrofici per cui si eseguono biopsie
questa cosa dei villi ipertrofici mi deve far preoccupare ?
sto prenotando anche una gastroscopia poi se dovesse andare tutto bene mi farò visitare da uno psichiatra xchè cosi non vivo piu
saluti

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tranquillizzi. È tutto regolare quello che é accaduto e non terrei affatto conto dell'aspetto dei villi intestinali.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente 188XXX

grazie professore...entro la fine della settimana arriveranno le risposte delle biopsie appena ne entrerò in possesso la metterò al corrente...x la gastro dovrei avere appuntamento intorno al 10 dicembre ma sto valutando l'ipotesi di spostare il tutto a dopo le feste (se ci riesco vorrei passarle serenamente)
la ringrazio nuovamente del supporto che mi da
saluti

[#24] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo professore ho ritirato il referto istologico della colon
1 biopsie ileo
2 biopsie colon random
3 biopsie retto
1) tre frammenti di mucosa del piccolo intestino delle dimensioni di mm 2 ciascuno con villi normoconformati e con presenza di abbondante tessuto linfatico delle placche di peyer
2) quattro frammenti di mucosa del grosso intestino di 3 mm ciascuno con aspetto normale delle cripte e con lieve adema del corion e presenza di follicoli linfatici intramucosi
3) due frammenti di mucosa del grosso intestino di 3 mm ciascuno con aspetto normale delle cripte e con lieve adema del corion e presenza di alcuni follicoli linfatici intramucosi
DIAGNOSI
1 ) mucosa di intestino tenue esente da alterazioni istologiche di rilievo
2-3) frammenti di mucosa del grosso intestino esenti da alterazioni istologiche di rilievo

pare tutto bene giusto professore ?

professore è da circa 5 giorni che ho un bruciore sotto l'ascella sinistra mi sono fatto visitare dal medico di famiglia il quale non ha riscontrato nulla di rilevante(i linfonodi non erano ingrossati e la parte non risultava nemmeno arrossata) purtroppo ancora non mi passa potrebbe trattarsi di una cosa nervosa ?
avendo fatto 15 giorni fa le analisi del sangue (risultate perfette) se fosse stata leucemia si sarebbe visto giusto ?

[#25]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Istologia completamente negativa. Per il dolore all'ascella la visita negativa del medico ci tranquuillizza.

Auguroni
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#26] dopo  
Utente 188XXX

grazie di cuore professore...auguroni anche a lei :)

[#27] dopo  
Utente 188XXX

professore eccomi nuovamente a disturbarla
dopo le festività natalizie ho iniziato ad accusare una lieve nausea dopo i pasti che poi piano piano passa
ho notato anche un aumento dei prob intestinali in questi ultimi 15 giorni
adesso sto sotto bimixin (lo termino oggi)
che faccio mi preoccupo ?
la nasuea potrebbe essere associata al colon ipertonico riferito nella diagnosi della colonscopia ?
professore mi sono scocciato basta con esami e visite
che devo fare ?
saluti e mi scusi

[#28] dopo  
Utente 188XXX

professore dopo 4 giorni di bimixin sembravo stare meglio..invece ieri notte ho accusato nuovamente dolore addominale e sono riandato in diarrea..cosa può essere professore ?
ho fatto la colon il 22 novembre ed era tutto in ordine
la cosa che mi spaventa è che mi succede di notte mi sveglio con la pancia in disordine e poi vado al bagno con i crampi..dopo un paio di ore mi passa tutto
non capisco
mi risponda professore
grazie

[#29] dopo  
Utente 188XXX

professore ho omesso di dirle che in questo ultimo periodo le mie feci ovviamente non formate tendono a galleggiare e non capisco il perché..mangio riso e petto di pollo bresaola
la prego mi risponda professore

[#30]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha foto una Colonscopia risultata negativa per cui non vedo motivi di preoccupazione. I sintomi sono da colon irritabile, ma non possiamo risolvere il problema on line.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#31] dopo  
Utente 188XXX

la ringrazio per la risposta professore ma non so più dove sbattere la testa...il 6|02 ho fissato un appuntamento per una visita psichiatrica..dopo la colonscopia mi stavo rilassando ma poi queste feci che galleggiano e le scariche notturneche poi sono state solo 2 in 15 giorni mi hanno fatto pensare a problemi più gravi tipo pancreas o fegato..e adesso sono nuovamente nel panico totale..sono veramente stufo professore dice che con lo psichiatra potrei risolvere ?

[#32]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Visto che non riesce a tranquillizzarsi credo proprio che sia la strada da intraprendere.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#33] dopo  
Utente 188XXX

le farò sapere come è andata poi la visita

le giuro che non sono pazzo però tutte le volte ne viene fuori una

grazie x la cortesia con la quale mi risponde
saluti professore

[#34] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo professore sono in ferie ma sto diventando pazzo
oggi andando al bagno ho notato del sangue nelle feci (almeno credo sia sangue il colore sembrava piu quello del te)
sicuramente non nera scuro ma nemmeno rosso vivo (ho fatto colonscopia e biopsia il 22 novembre trova i risultati nelle discussioni precedenti)
ho addirittura scattato delle foto xchè non riesco a capire se si tratta di vero sangue
mi sono preso 25 gocce di xanax ma non riesco a tranquillizzarmi
che devo fare professore ?
devo effettuare nuovamente una colonscopia con biopsia gia vatta 9 mesi fa ?
mi aiuti sono nel pallone
le chiedo una cosa che sinceramente mi vergogno anche a scriverle
sarebbe possibile inviarle le foto da me scattate in modo da avere una sua eventuale rassicurazione
io cosi sto veramente male
grazie e mi scusi

[#35]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non credo ci sia necessità di rifare la Colonscopia. Per capire se é sangue questo dovrebbe macchiare il water e/o il liquido. Ricontrolli. Dalle foto non é possibile dare un parere.

Non vedo motivi di allarme. Si goda le ferie....


I
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#36] dopo  
Utente 188XXX

non ha macchiato ne il water e nemmeno il liquido (x liquido intende l'acqua del water giusto ?)
era sulle feci che poi ho preso anche con le mani x capire meglio (che schifo )
le feci erano chiare con questa strigliatura in mezzo che sembrava tipo te non era liquido
non lo so dottore ho veramente paura
sono 3 giorni che assumo plantalax xchè ultimamente sto avendo prob (tanto per cambiare) con le feci faccio anche del muco
e mi porto dietro un doloretto che va e viene al fianco destro il mio medico di famiglia dice che ho la pancia piena di aria boo
comunque con la colon effettuata 9 mesi fa e le bipsie tutte negative posso escludere il tumore giusto ?
un ultima cosa dottore come si capisce se delle bolle sono dovute al fegato o a normali bolle di allergia o punture di zanzare ?
grazie x il suo aiuto professore sono disperato

[#37]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha fato una Colonscopia recente per cui non mi farei problemi.

Ecco un articolo che le può essere utile:


https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/819-sangue-rosso-nelle-feci-e-un-tumore.html


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#38] dopo  
Utente 188XXX

professore la ringrazio veramente di cuore x la pazienza che ha nel rispondermi

allora calcolando che mangio solo riso in bianco pane petto di pollo e fette biscottate escluderei il cibo
le mie feci sono di colore marroncino loto chiaro tendente al giallo (ma dipende da quello che mangio )
come le ho gia detto mi sembra di notare dei piccoli filamenti sopra le feci di colore non chiarissimo sembrerebbe sangue ma non è rosso o scuro sembra tè
ma se prendo le mie feci e lo controllo da vicino toccandolo si allunga e diventa giallo
ho amosso di dire che è di forma gelatinosa..siccome questi episodi li ho da quando sto assumendo plantalax non vorrei che fosse proprio questo che a contatto con qualche sostanza del colon sembra assumere questo colore
non so che pensare
io ho deciso di non controllarmi più è una vita che combatto con questi prob
calcolando che la colon fatta 9 mesi fa con tanto di biopsie è andata benissimo io accolgo il suo consiglio e non mi preoccupo
la colon è stata effettuata fino all'ultima ansa ileale qundi tutto quello che si poteva controllare è stato controllato giusto ? o dovevano arrivare fino al cieco ?
grazie professore x tutto

[#39]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono andati oltre al cieco. Quindi.......tranquillità assoluta.


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#40] dopo  
Utente 188XXX

grazie professore...da domani tiro direttamente la catena e non le guardo più..ci sto diventando pazzo

[#41]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ottimo !

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#42] dopo  
Utente 188XXX

un ultima cosa professore e non la disturbo più
leggendo il suo link se fosse sangue quello che vedo credo si tratterebbe di rosso brunastro (sembra tè )
saluti e grazie di tutto

[#43]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è sangue perché non macchia la tazza del water .....



Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#44] dopo  
Utente 188XXX

esimio professore eccomi nuovamente a disturbarla
la settimana passata io mia moglie e due dei miei figli siamo stati colpiti da influenza (dolori di ossa febbre e tosse) dopo circa 5 giorni di febbre x la quale ho preso tachipirina e zimox x 3 giorni sono riuscito a venirne fuori un po debilitato ma tutto risolto...dopo 2 giorni che la febbre è andata via sono arrivate 3 scariche di diarrea ho contattato il mio medico il quale mi ha fatto assumere enterolactis plus e bimixin x 3 giorni una pasticca ogni 8 ore..ieri era il terzo giorno di antibiotico intestinale e sembravo aver risolto quando la sera sono venuti i dolori addominali e nuovamente scarica di diarrea (ero andato in bagno anche la mattina ma senza dolori addominali e diarrea.. diciamo che non era dura ma nemmeno diarrea) il prob che persiste la sensazione di dover andare al bagno e quella di fare pipi (poi pochissima)...come lei gia sa inizio a spaventarmi cosa potrebbe essere l' influenza che però non era intestinale o le medicine prese durante l'influenza avuta ?
e cosa più importante come devo procedere (premetto che non ho febbre)
la prego di rispondermi il prima possibile
grazie anticipatamente

[#45]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di una virosi intestinale che deve fare il suo corso. Proceda con i probiotici.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#46] dopo  
Utente 188XXX

grazie per la cortese risposta professore...quindi smetto il bimixin e procedo solo con enterolactis giusto ?
ma quindi secondo lei è una nuova influenza che mi ha colpito o è quella che ho avuto che è diventata anche intestinale ?
mi scusi ma mi è venuto questo dubbio

[#47]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Niente antibiotico. Si tratta delle pregressa influenza.....


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#48] dopo  
Utente 188XXX

esimio professore la situazione è questa ..sto assumendo enterolactis plus 1 pasticca al giorno e plantalax una bustina al giorno..l'ultima scarica con dolori addominali era stata sabato 17 ( e premetto che al massimo sono andato 2 volte in un giorno) poi fino a ieri sera lunedi 26 più niente sollo le mie solite feci non formate che ormai faccio da anni e anni...purtroppo come le ho gia anticipato questo fino a ieri xchè proprio ieri sera intorno alle 10 ho iniziato a sentire la pancia strana e poi al bagnio con dolori addominali terminati dopo aver finito di defecare mi è rimasta la pancia un po in disordine e la sensazione di dover andare sempre a fare pipi (non le dico le mie emorroidi come stanno)
io sto attento a tutto quello che mangio (non faccio altro che mangiare riso in bianco petti di pollo e patate lesse a volte bresaola)
allora mi chiedo xchè permangono questi dolori addominali?
come lei sa io ho sempre sofferto di prob intestinali e anche questi dolori mi sono venuti qualche volta ma era una cosa molto sporadica mi capitava una volta ogni tanto
perché invece adesso non riesco a recuperare ?
le feci nemmeno le guardo più sono stufo ho una paura tremenda xchè se poi troassi del sangue andrei totalmente nel pallone
mi aiuti professore xchè per me è un momentaccio ero riuscito a mettere su pure 4 kg ma tra l'influenza che ho avuto e questi ultimi prob intestinali li sto perdendo tutti (sto a dieta perenne)..ho paura di fare la fine del sorcio professire
grazie per la cortesia e pazienza con la quale mi risponde

[#49]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La virosi non ha fatto altro che peggiorare uno stato di colon irritabile, ma non stia da allarmarsi. Il tutto rientra nel fisiologico.


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#50] dopo  
Utente 188XXX

grazie professore..
solo per notiziarla gli ultimi dolori addominali rimangono quelli di lunedi 26/01
ho letto che bere un bicchiere di acqua la mattina a digiuno con mezzo limone spremuto fa molto bene e lo sto facendo (veramente ne prendo uno anche nel tardo pomeriggio) lo posso fare tranquillamente o rischio di rovinare lo stomaco ?
caro professore avevo messo su una bella pancetta ma purtroppo è sparita (di mio ho una corporatura esile sono alto 1,75 ed ero 67 kg come gia detto ossatura esile..dico ero xchè adesso quel peso è un ricordo)
oggi è il sesto giorno senza dolori addominali speriamo bene (feci sempre molli ma no dolori)

la ringrazio del supporto che sempre mi concede magari fossero tutti cosi i medici
la saluto affettuosamente

[#51]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proceda pure con la sua bevanda mattutina, se non ha risentimenti gastrici.


Buona domenica

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#52] dopo  
Utente 188XXX

giuro che non la disturbo più

solo per notiziarla

da lunedi 26/01 che non ho più dolori addominali...sto assumendo plamtalax una bustina al giorno enterolactis plus e un bicchiere di acqua con mezzo limone spremuto al giorno (questo la mattina a digiuno)
ho quanche fastidio di pancia durante la settimana ma nulla di che (quelli che ho avuto sempre)
l'unica cosa è che disgraziatamente mi sono visto per due volte le feci che sono di colore chiaro (mangio tutto in bianco) ma purtroppo in 3 occasioni o notato una piccola macchia sopra di color tè e mi (si ricorda mi successe anche ad agosto e le chiesi un consulto) sono spaventato da morire
potrebbe essere sangue occulto professore ?
non so nemmeno se è sangue sinceramente xchè le altre volte era di colore rosso vivo e proveniente dalle emorroidi questo ha il colore del tè come mi successe ad agosto
come mi devo comportare ?
grazie per la pazienza con la quale mi sopporta

[#53]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>>. come mi devo comportare ?<<

Cominci a vivere normalmente senza concentrarsi sulle feci. Quello che vede non é sangue.


Auguroni


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#54] dopo  
Utente 188XXX

gentilissimo professore lei erroneamente credeva di essersi liberato di me e invece eccomi nuovamente a disturbarla..per quasi 3 settimane sono andato regolarmente in bagno no dolori addominali..purtroppo ieri sera dopo aver mangiato riso in bianco e spinaci ho avuto una scarica con dolori addominali...come ne posso uscire professore mangio tutto in bianco sempre regolare(in dieta perenne) ho perso 4kg in un mese
assumo plantalax bustine una al giorno e enterolactis plus
che faccio professore mi dica lei

[#55] dopo  
Utente 188XXX

giovedì sera ennesima scarica con dolori poi 2 giorni niente il terzo che sarebbe oggi sono andato in bagno regolarmente la mattina no dolori..poi la sera dopo aver cenato passate circa 2 ore dolori addominali e corsa in bagno...professore non ce la faccio più pulendomi ho notato anche del sangue rosso vivo (ho le emorroidi che stanno per esplodere)
domani mattina vado a fare le analisi del sangue e delle urine ho paura che sia il fegato a crearmi questi prob....ho sempre sofferto di dolori e diarrea ma mai cosi spesso...mai questi dolori cosi spesso...professore sto a pezzi moralmente

[#56] dopo  
Utente 188XXX

professore le posto i risultati delle mie analisi del sangue effettuate oggi..io non ho avuto il coraggio di guardarle la prego mi faccia sapere se va tutto bene

Cognome e nome
PANELLA MARCO
Data accettazione Progressivo
16/02/2015 322830
ANALISI VALORE LIMITI UNITA MISURA METODO
ES.EMOCROMOCITOMETRICO
GLOBULI BIANCHI (WBC)........ 6,23 4,4 - 11,3 x10^3/uL
GLOBULI ROSSI (RBC).......... 5,47 4,7 - 6,1 x10^6/uL
EMOGLOBINA (HGB)............. 16,3 14 - 18 g/dl
EMATOCRITO (HCT)............. 47,5 42 - 52 %
VOLUME GLOBULARE MEDIO (MCV). 86,9 80 - 94 fL
CONTENUTO MEDIO (MCH)........ 29,7 27 - 31 picogr.
CONCENTRAZIONE MEDIA (MCHC).. 34,2 32 - 37 gm/dl
RDW.......................... 12,6 11,5 - 14,5 %
PIASTRINE (PLT).............. 181 130 - 400 x10^3/uL
VOLUME PIASTRINICO MEDIO(MPV) 8,2 7,2 - 11,1 fL
** FORMULA LEUCOCITARIA ** .
GRANULOCITI NEUTROFILI % .... 62,9 40 - 74 %
LINFOCITI % ................. 30,8 19 - 48 %
MONOCITI % .................. 4,7 3,4 - 9 %
GRANULOCITI EOSINOFILI % .... 1,2 0 - 7 %
GRANULOCITI BASOFILI % ...... 0,4 0 - 1,5 %
GRANULOCITI NEUTROFILI ...... 3,92 1,9 - 8 x10^3/uL
LINFOCITI ................... 1,92 0,9 - 5,2 x10^3/uL
MONOCITI .................... 0,29 0,16 - 1 x10^3/uL
GRANULOCITI EOSINOFILI....... 0,07 0 - 0,8 x10^3/uL
GRANULOCITI BASOFILI ........ 0,02 0 - 0,2 x10^3/uL
GLICEMIA 92 70 - 100 mg/dl ESOCHINASI
DIABETE MELLITO => 126
CREATININA 1,03 BAMBINO : 0,30 - 0,70 mg/dl JAFFE
ADOLESCENTE: 0,50 - 1,00
DA 18 ANNI IN POI
UOMO : 0,72 - 1,25
DONNA: 0,57 - 1,11
TRANSAMINASI OSSALACETICA 16 0 - 34 U/L NADH
TRANSAMINASI PIRUVICA 14 0 - 55 U/L NADH
COLESTEROLO 107 < 200 mg/dl CHOD-PAP
TRIGLICERIDI 93 NORMALE: < 150 mg/dl GPO-PAP
16/02/2015 322848
ANALISI VALORE LIMITI UNITA MISURA METODO
AZOTEMIA 43 19 - 50 mg/dl UREASI
GAMMA GT 4 0 - 73 U/L 3-CARB-4-NITR

[#57] dopo  
Utente 188XXX

gentilisimo professore
dopo più di due anni sono tornato a fare feci con sangue rosso vivo
sabato ho mangiato e bevuto parecchio vino e adesso sono 2 giorni che trovo la tazza pieda di sangue...per sicurezza anche una volta arrestato ho provato a spingere come per andare di corpo ed il sangue e ricominciato ad uscure..inutile dirle lo spavento e l'angoscia che sto provando...da ieri sto mettendo proctolin crema 2 volte al giorno va bene cosi o lei mi consiglia altro ?
mi devo spaventare professore ?
grazie anticipatamente