x

x

Ragade e fastidi addominali/gastrici

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

A gennaio avevo scritto un consulto : copio e incollo il link spero si possa fare:
https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/386844-visita-proctologica-prima-visita-consigliata-da-medico-di-base.html

Dopo mesi e mesi (gennaio) che non ho piu avuto problemi, un paio di settimane fa ho trovato una ragade sanguinante credo proprio che la causa sia sempre la stitichezza...
Curata con crema connettivina e sembra vada meglio. Nel frattempo episodi di mal di stomaco, bruciore, pesantezza (mai vomito) e altri giorni dolori al ventre leggeri ma sempre in basso soprattutto a destra e molta aria x tutto il giorno anche verso lo stomaco ma non espulsa.
Essendo molto ansiosa sto quasi pensando che questi sintomi mi vengano proprio perche mi preoccupo sempre di avere qualcosa di brutto! Lo dico sempre ad ogni medico ma mai nessuno mi dice qualcosa sull'ansia. Il gatroenterologo mi ha detto che è tutto ok, a gennaio, peró non ho fatto ne ecografie ne niente. Solo esami ematici.
Tutto ok se non valore diverso di pochissimo le beta2 globuline ma con nessuna nota.
Mentre il ginecologo mi ha detto di provare a smettere la pillola x attacchi di ansia.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Si tratta di intestino irritabile, ma per la ragade deve consultare il proctologo.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Attivo dal 2012 al 2018
Ex utente
Grazie della risposta! Ma meglio andare anche dal gastroenterologo? Ripetere qualche esame ematico o altro? Perchè se fosse intestino irritabile non mi è mai stato detto che dieta seguire, se c'è qualcosa che aiuta o aumenta i sintomi ecc... Insomma come faccio a capire se è esattamente quello?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
>>un paio di settimane fa ho trovato una ragade sanguinante <<

Non si può fare autodiagnosi di " ragade sanguinante" per cui le ho indicato lo specialista di riferimento, che é il proctologo. Ovviamente l'inquadramento generale dei suoi disturbi, che reputo da intestino irritabile, può essere fatta dal gastroenterologo. Sarà poi lui a decidere eventuali indagini da fare.


[#4]
dopo
Attivo dal 2012 al 2018
Ex utente
Scrivo ancora perche la visita dal gastroenterologo la devo fare tra qualche giorno: i tempi di attesa sono lunghi. Intanto continuo ad alternare periodi di "benessere" e giorni piu frequenti di stitichezza, gonfiore, nausea, stanchezza e il solito dolore al basso ventre destro. (Non è che si puo trattare di infiammazione dell' appendice?certe volte sembra che il dolore scenda verso la gamba e a bolte dietro la schiena, poi ripeto non dolori forti altrimenti andrei al prontosoccorso) Ginecologicamente parlando va tutto bene, mi spiace continuare a scrivere qui, so che solo il medico di persona puo fare una diagnosi. Ma magari posso riuscire a capire a chi posso rivolgermi magari oltre al gastroenterologo tanto per "sentire una campana in piu" anche perchè questi disturbi mi rendono nervosa e irritabile.
Grazie ancora!
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Compatibilmente con il consulto on line penso ancora al colon irritabile, ma in caso di dolore persistente ne parli almeno con il suo medico.

[#6]
dopo
Attivo dal 2012 al 2018
Ex utente
Grazie per la pazienza! Non mi resta che aspettare la visita e poi le faró sapere che mi dicono.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Moto bene. A risentirci.

[#8]
dopo
Attivo dal 2012 al 2018
Ex utente
Buonasera! Sono andata dal gastroenterologo, dopo aver descrito sintomi e palpazione dell'addoem mi ha prescritto esami feci: helicobacter ricerca antigene negativa, f calprotectina fecale inferiore a 100 - s immunoglobuline A risultato 2.66 e tireotropina 1.471 mentre indagini di autoimmunità s-transglutaminasi (anticorpi IgA) 2.9
sono esami appropriati oppure serviva altro?li faró poi vedere al medico... Ma non sono riuscita a capire se c'è qualcosa che non va soprattutto nei valori di riferimento riguardo alla tiroide e alle immunoglobuline.