Utente 316XXX
Salve gentili dottori,
sono un ragazzo di 20 anni e soffro di IBS.
Da qualche giorno mi sono accorto di avere una sorta di Intorpidimento, come un formicolio al lato sinistro del fianco che inizia proprio sotto le costole di fianco allo sterno e finisce a lambire tutto il fianco. Secondo voi di cosa si tratta? Ho anche provato a sentire se in quella zona ci fosse qualcosa ma forse così facendo ho fatto di peggio...
Grazie a tutti

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Soffrendo di IBS potrebbe trattarsi di meteorismo (gas intestinale ) ?


Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 316XXX

Gentile dottore, la ringrazio per la risposta.
In effetti soffro anche di meteorismo ma questo fastidio è abbastanza strano, perché è come se coinvolgesse la pelle/muscoli. Magari devo chiedere ad un altro collega?
Cordialità

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di un disturbo aspecifico. Attenderei il decorso per capirne di più. Potrebbe comunque essere transitorio.....


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 316XXX

Ok,allora la aggiorno. Anche se per adesso tutto come prima.
Cordialità

[#5] dopo  
Utente 316XXX

Questo fastidio persiste ancora. Dottore io ho avuto mio padre che è morto di tumore al pancreas quando avevo otto anni e ho letto che esordisce con questi dolori aspecifici. Non so cosa pensare ma il dolore sembra localizzato nei pressi dell'ultima costa a sinistra ma se tocco non dà dolore. Cosa devo fare,devo anche partire per le vacanze, sono troppo proeccupato

[#6] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non penso assolutamente al pancreas, ma per sua tranquillità potrebbe eseguire un'ecografia.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 316XXX

Gentile dottore, la ringrazio per la celere risposta. Ho già effettuato un'ecografia addome completo in aprile, come parte dei controlli che effettuo ogni anno per i miei precedenti familiari, e tutto era apposto. Potrei rieseguirne un'altra a settembre, vista la partenza imminente. Lei dice che non devo preoccuparmi di patologie più gravi?

[#8] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se ha già fatto l'ecografia non ha senso ripeterla e non penserei a patologie importanti.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 316XXX

Grazie mille dottore.

[#10] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla ed auguroni.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente 316XXX

Gentile dottore a distanza da un mese questo fastidio è ancora lì. Durante le vacanze, forse distratto, è come se non fosse stato così persistente. Cosa devo fare? Ho notato che all'altezza del fastidio sulla pancia ci sono delle pieghe rossastre..magari è dovuto a quello?

[#12] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun rapporto con le pieghe rossastre....

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente 316XXX

Gentile dottore la ringrazio per la risposta.
Non riesco proprio a capire di cosa possa trattarsi allora..

[#14] dopo  
Utente 316XXX

Dottore provo a fare un breve riepilogo di questo fastidio.
Allora, il dolore è localizzato in un punto che fa male quando compresso. Il punto si trova praticamente poco più sotto dell'ultima costola sinistra in una posizione centrale non defilata, insomma quasi sotto allo sterno. Come detto se comprimo sento dolore e ogni tanto mi capita di avere fitte di qualche secondo in quella zona. Il dolore è comparso all'improvviso assieme ad uno sulla parte alta della schiena a seguito di un movimento brusco. Pensavo che la causa fosse muscolare e ho applicato per circa una settimana Voltaren ma niente. Poi sono andato in vacanza e, complice forse il fatto che fossi distratto, il dolore serbava essere quasi scomparso. Ho effettuato,come detto, una eco ad Aprile e non c'era niente. Vado in bagno regolarmente, non ho febbre,inappetenza niente di niente.

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È difficile via web arrivare ad una diagnosi sul dolore addominale, ma da come descrive il disturbo potrebbe essere muscolare.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it