x

x

Vuoti di stomaco, tachicardia, tremori e stitichezza

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve,
Vi vorrei chiedere un consulto per un ulteriore approfondimento su una vicenda che mi riguarda: il 24/10/2015 dopo pranzo avvertii un dolore puntorio alla spalla sx con conseguente tachicardia (135 b.p.m.), tremori e senso di gola secca, su consiglio del mio medico curante mi recai al pronto soccorso dove mi riscontrarono una P.A. 120/60 MMhG; F.C. 100 B/MIN. e mi fecere i seguenti esami: E.C.G. ed enzimi cardiaci eseguiti 2 volte a distanza secondo protocollo nella norma, e mi hanno diagnosticato una toracoalgia da stato ansionso - reattivo.Dopo di che per una settimana tutto tranquillo, ma il 3/11/2015 la sera dopo cena una nuova palpitazione con tachicardia accompagnata da vuoti di stomaco e tremori e mi reco presso il presidio di Guardia Medica dove mi riscontra la P.A. 150/90 F.c. 85 b.p.m. ritmico, e mi consiglia prelievo per ormoni tiroidei FT3, FT4, TSH e tireoglobulina. A che il giorno dopo mi reco dall'endocrinologo che dopo avermi fatto una visita generale alla tiroide, non ritiene opportuno farmi eseguire gli esami ormonali e mi diagnostica crisi di tachicardia verosimilmente secondaria da malattia da reflusso gastroesofageo, e mi prescrive Riopan a gel 3 volte al giorno prima dei pasti e 1 compressa la sera di pantoprazolo. Ma la notte avvertii bruciori al petto, alle spalle, e alle braccia accompagnati da tachicardia a che la mattina seguente mi recai di nuovo in pronto soccorso e mi riscontrarono la p.a. 120/70, f.c. 70 b.p.m. e dopo gli esami mi consigliano di applicare un holter cardiaco 24h. La mattina del 9/11/2015 avevo fatto colazione intorno alle 8:00 e dopo aver prenotato l'applicazione dell 'holter verso le 12:00 mi sento un vuoto di stomaco, senso di spossatezza, tremori, palpitazioni, tachicardia e senso di gola secca, a che mi mangio qualche wafer e bevo una gatorade, e trovai delle macchie di sangue nella saliva a che ritornai in pronto soccorso dove mi riscontrarono una pressione 120/80 f.c. 76 b.p.m, all'ascoltazione del torace non riscontrarono rumori patologici in atto, attività cardiaca ritmica con pause libere, addome trattabile, mi eseguirono rx al torace dove non riscontrarono lesioni pleuroparenchimali in atto, nella visita ORL: lieve iperemia della mucosa faringo - laringea, mi consigliarono un E.G.D.S. e una ricerca Helicobacter su feci (che non ho ancora eseguito). il giorno successivo installai l'holter 24h e il cardiologo confermò che non vi erano anomalie e che la tachicardia dipendeva da una causa diversa da quella cardiaca.
Aggiungo che io sono stato un fumatore fino ad una settimana fa e praticamente non sento manco il desiderio di fumare, e bevevo anche 3 - 4 caffè al giorno. Ora mi succede che nelle ore centrali del giorno avverto senso di spossatezza con vuoti di stomaco e tremori tanto che sono costretto a sdrariarmi nel letto e passano dopo 10 min. max 15 min., crisi che non si verificano la sera. Potrebbe trattarsi di un tumore allo stomaco ? Mi consigliate qualche altro esame ?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
nessun tumore alla stomaco ma probabilmente sitratta di una sindrome gastro-cardiaca (di Roemheld). In pratica una distensione gastrica o un reflusso possono essere causa della sintomatologia cardiaca e generale. Di base comunqnue c'è tanta ansia. Ne parli con ungastroenteroogo.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Di nulla ed auguroni.



[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore,
è normale in tal caso avere pressione arteriosa bassa 100/80, bradicardia lieve da 55 - 60 di sera e in stato di riposo e sensazione di mancanza di respiro e vertigini ? Tutti sintomi di cui non ho mai sofferto, e per questo motivo sto diventando ipocondriaco: pensando di avere una malattia grave, fino a pensare che la frequenza durante la notte possa scendere in modo tale da fermare il cuore, e a volte mi comporta difficoltà a prendere sonno.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Assolutamente non penserei a brutte malattie....


[#6]
dopo
Utente
Utente
Quindi dottore, secondo lei posso stare tranquillo ? Posso fare una vita normale ? Considerando che questi sintomi mi stanno assillano da giorni
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
L'ansia e la paura peggiorano tutto...


Auguroni


[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio