x

x

Fobia colon

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno Dottori. Vi spiego brevemente la mia richiesta.
Da circa un anno a questa parte, soffro dei dolori sotto l'addome, dolori che a volte interessano anche la parte alta dello stomaco. Spesso avverto dei rumori nella pancia, emettendo parecchi gas. In bagno vado regolarmente due volte al mattino, alternando feci dure a feci lunghe e sottile. Più delle volte, ho notato nel water del muco giallo, che credo sarebbe riconducibile a colon irritabile.
Non prendo nessun farmaco in particolare, pratico sport regolarmente. Da premettere che sono una persona ansiosa, fin troppo.
Ultimamente sto notando che quando vado in bagno emetto pochissime feci, feci caprine che non mi consentono di svuotate per bene il mio intestino. Sono piuttosto preoccupato e paranoico, si affollano dei cattivi pensieri.
A volte durante la defecazione ho notato anche tracce rosse, in concomitanza con il cibo mangiato (pomodori, peperoni ) il giorno precedente.
Sempre nei limiti a distanza , secondo voi cosa potrà essere il motivo delle poche feci? Richiedono una valutazione di carattere strumentale?
Potrà essere un problema patologico del colon? Attendo vostre notizie. Intanto vi auguro una serena domenica.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26.7k 1k 13
Probabilmente intestino irritabile.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare o confutare questa ipotesi a distanza.
Solo dopo la visita si possono programmare esami diagnostici.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto