Utente
Salve sono una ragazza di 29 anni , mi hanno eseguito una colicistectomia nel 2013 a causa di calcoli alla coliciste. Da allora soffro di reflusso gastrofageo, ho da quando sono ragazzina il colon irritabile e un paio di volte l anno ho attacchi di diarrea alternati a costipazione, normalmente vado di corpo normale . Gli scorsi mesi ho esagerato mangiare in quanto soffro anche di fame nervosa e ansia, ho mangiato cibi molto grassi , coca Cola pizze patatine e dolci. Nel periodo in cui ho mangiato così non ho avuto problemi , poi 2 settimane fa ho deciso di cambiare alimentazione e iniziare a mangiare bene , anche perché devo perdere 15 kg. Ho iniziato a mangiare verdura a pesare pane.e pasta a mangiare carne frutta ed evitare cibi grassi, ho anche dosato i condimenti evitando troppo sale. In erboristeria mi avevano dato sempre due settimane fa un depurativa in sciroppo della tisanoreica da prendere puro un misurino la mattina e uno prima di coricarmi. L ho fatto per una settimana.poi ho iniziato ad avere tantissima aria nella pancia con gongorglii , e crampi addominali. I crampi con la defecazione e facendo aria andavano via ma poco dopo tornavano. Ho tolto il depurativa ho provato masticare bene il cibo ed è passato. Da domenica mattina pero ho pancia e stomaco gonfissimi , mi sento esplodere di giorno non.tantissimo ma di sera si. Non ho nausea o vomito ne febbre, il mio dottore aveva pensato gastroenterite anche perché il.giorno.prima della comparsa dei crampi addominali avevo mangiato anguria fredda dal.frigo. Mi ha dato fermenti lattci perché ho.avuto.un.pisodio.anche di diarrea e del carbone vegetale. Da stasera pero.oltre al gonfiore che non va via con.niente ho anche un.Po di male alla bocca dello stomaco e il gonfiore e accentuato alla.parte sinistra sell.addome superiore. Il.medico.mi ha visitata.dicendomi che l addome e trattabile e.non ce nulla di strano ma io mi sto preoccupando. Potrebbe essere che con.tutte quelle schifezze che ho mangiato mi si sia irritato colon e mucosa gastrica? Potrebbe essere un Po di gastrite ? Lei cosa mi consiglia? La.ringrazio in anticipo e le.porgo.cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di una problematica legata a qualche intolleranza alimentare. Anche l 'eccesso di frutta e verdura può comportare un forte meteorismo.

Ecco degli accorgimenti alimentari:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano


.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Salve dott cosentino, grazie per la sua risposta , quindi dice che anche l accumulo di troppi cibi mangiati costantemente possono provocare un intolleranza ? Comunque l aggiorno della mia salute , ho iniziato a prendere del donperidone prima dei pasti e prima di andare a letto , insieme ad omeoprazzolo 30 minuti prima di colazione, lo stomaco e un Po meno gonfio il dolore allo stomaco e passato ma il dolore al fianco sinistro e rimasto. La diarrea non ce l ho più avuto ma ho amaro in bocca , credo sia il reflusso biliare che ogni tanto mi viene da quando avevo tolto la coliciste. Essendo ipocondriaca mi sto spaventando molto e ho paura di avere un tumore al fegato o allo stomaco. Lo so alla mia età non dovrei pensare a queste brutte cose ma purtroppo la mia ansia lavora troppo.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. Scacci la sua paura di tumore.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore , scusi se insisto quindi i sintomi di tumore sono diversi? E che non so più cosa pensare stasera sono.di nuovo gonfia , ho eliminato latticini e glutine .....

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Approfondisca sull'alimentazione .....


Auguroni
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie , si ho letto eviterò i cibi che sono sconsigliati mangiando solo quelli che sono consigliati. Cari saluti l aggiornerò presto. Un.ultima cosa , senza coliciste è normale se si mangia pesante o male per un bel po' avere fitte in.alto a destra e amaro in.bocca?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non necessariamente bisogna avere disturbi post colecistectomia.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, grazie per la risposta, glielo chiedevo solo perché prima che fossi operata anche mangiavo tanto è cose abbastanz grasse, però questi disturbi non li avevo mai avuti. Secondo lei visto che mi sta facendo bene continuo con l omeoprazzolo e il donperidone?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. Può continuare.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Salve dottore, le riscrivo nuovamente in quanto insieme ai soliti sintomi se ne sono presentati altri. Ho continuato a prendere il glaviscon donperidone e omeoprazzolo , domenica ce stato il compleanno di mio figlio è ho esagerato di nuovo un Po a mangiare , il giorno dopo ho avuto malissimo alla parte sinistra alta dell addome, poi spostatosi ieri alla parte destra con dolore irradiato sotto le costole fino a dietro alla schiena. Premetto che soffro di scogliosi e questo dolore aumenta se sto seduta male e mi alzo di colpo, mentre cammino mi fa male solo a seconda di alcuni movimenti se sto seduta niente . Stamattina presa dall ansia sono andata dalla guardia medica perché la mia dottoressa non mi ha neanche visitata, mi ha controllato pressione saturazione del sangue ed è tutto apposto. L addome ha detto ch3 era.morbido e trattabile ma.ha sentito quando ha affondato la mano sotto le costole lievemente il fegato ma mi ha detto che non lo definisce ingrossato.in quanto anche a una persona magra se si affonda sotto le costole lo si sente un.Po , milza e.pancreas ha detto che sono apposto , mi ha solo detto che sono piena d aria quello si è mi ha dato il colon active da prendere x un mese. Secondo lei devo preoccuparmi ? E vero che il fegato si sente tutti un minimo? Grazie in anticipo

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non pensi al fegato o ad altro. Si tratta di meteorismo legato all'alimentazione. Tutto si risolverà.


Buona domenica.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Grazie dottore e che io sono ipocondriaca e ho proprio una forte paura, non voglio disturbare oltre ma se ci fossero stati noduli o cose strane palpando l addome si sarebbe sentito? E normale sentite il fegato palpando sotto le costole?

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È normale........
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
Grazie dottore le auguro buona domenica

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona domenica anche a lei.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Salve dottore, presa dall ansia sono andata a fare un ecografia addome superiore privatamente, le scrivo l esito del referto: fegato di limiti ai limiti superiori, mostra i caratteri della modica steatosi, privo di lesioni focali. In esiti di colicistectomiq, il come dici e regolare e privo di calcoli . Regolare la milza . Regolare la parte valutabile del pancreas . Regolari l asse venoso splenoportale e l altra addominale. I reni dx e sx sono regolari per morfologia ed ecostruttura , con minima quota di renella , non associata a dilatazione pielocaliceali. Secondo lei i miei sintomi possono essere correlati alla steatosi o mi consiglia di fare gastroscopia ?

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'ecografia è negativa è la steatosi non è la causa dei suoi disturbi.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it