Mal di pancia da mesi

Gentili dottori, sono un ragazzo di 25 anni e sono abbastanza disperato ormai e ho paura di avere qualcosa di grave, sarò un po' lungo ma spero mi possiate aiutare.
Da quasi 10 anni soffro di colon irritabile. In particolare quando iniziai a stare male feci molte analisi, ecografia e prove allergiche ma non uscì nulla il che portò alla diagnosi di colon irritabile. Dopo quella fase acuta non ho mai avuto grossi problemi per anni e anni. Ora vivo all'estero da pochi mesi e la situazione è cambiata. Dopo circa un mese che ero qui ho iniziato ad avere un mal di pancia con questi sintomi precisi: pancia gonfia e brontolante prevalentemente alla sera, risveglio con crampi al basso ventre e feci liquide o quasi liquide, la maggior parte delle volte 1 volta al mattino e basta. Dopo circa un mese sono tornato in Italia, ho fatto analisi del sangue e delle feci ma non è uscito nulla. Sono stato da un medico che mi ha prescritto una cura e sono stato meglio. Per circa un mese direi che sono stato abbastanza bene anche se la qualità delle feci non sempre era ottimale, tuttavia da qualche giorno il problema è ritornato.
A questo punto ora come ora l'unica soluzione che vedo e ripetere la cura che funzionò il mese scorso e al rientro in patria tra due settimane eseguire una nuova visita specialistica ed eventualmente ecografia e colonscopia. La mia domanda per voi è se tutto ciò vi sembra un colon irritabile o se potrebbe sembrare qualcosa di più grave come tumori o non so cos'altro.
Grazie, scusate per la lunghezza
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Nessun tumore,ma colon irritabile potenziato da qualche intolleranza alimentare:


https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6487-colon-irritabile-o-altro-intolleranze-sibo-lgs-ecc.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta.
Finche i problemi erano sporadici la diagnosi di colon irritabile mi andava bene ma ora i dolori e la diarrea sono diventati così forti e continui da farmi preoccupare non poco... Comunque sono attento all'alimentazione, non sono particolarmente stressato e non capisco proprio il motivo di tutto ciò
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Le ho inviato l'articolo per prendere in considerazione anche eventuali intolleranze alimentari.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Si grazie l'ho letto ma può un intolleranza alimentare uscir fuori a quest'età? E sopratutto può mai essere che un mese sto male e un mese sto bene senza variare dieta? Se fossi intollerante al glutine dovrei stare male sempre visto che lo mangio sempre
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Le intolleranze possono comparire anche a 90 anni.....
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Le ho inviato l'articolo per prendere in considerazione anche eventuali intolleranze alimentari.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie, quando tornerò in Italia tra qualche settimana spero di trovare un gastroenterologo decente... Sono stato da tanti, anche nomi importanti, ma, come dice anche lei nell'articolo, ho sempre l'impressione di esser trattato con sufficienza "non è niente passerà"
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
In effetti l'articolo l'ho scritto più per i colleghi che per i pazienti..


Cordialmente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test